Burnout da record in Australia: fumo da Guinness dei Primati [Video]

Il burnout è anche l'arte dello spreco, scopri l'impresa compiuta in Australia per guadagnare il record mondiale.

L'Australia si riprende il Guinness World Record per il burnout simultaneo da fermo più grande e affollato del mondo. L'impresa ha visto entrare in azione ben 126 auto, che per 20 secondi hanno ridotto in particelle atomiche le gomme sull'asfalto del Summernats, eccentrico festival nato nel 1987.

Il primato torna quindi nella terra dei canguri, dopo l'impresa compiuta lo scorso anno dagli arabi, in una sessione con 119 auto coinvolte. Gli australiani ora recuperano il trono della stravagante specialità, alla quale sono legati da una grande passione.

Il risultato è un video ad alto contenuto adrenalinico, di taglio hollywoodiano, che suscita grande curiosità, ponendo però seri interrogativi sul senso di tutto questo. Le funamboliche geografie dialettiche del filmato hanno un profumo surreale ed io non vorrei essere al posto dei polmoni di chi è costretto a respirare le particelle liberate nell'aria, il cui candore viene sporcato da una nube inquinante.

Il precedente record di burnout dell'Australia era di 103 auto che avevano fatto pattinare contemporaneamente le ruote da ferme. Questa volta il fumo è stato prodotto da un numero abbondantemente superiore di mezzi elaborati, stretti nel festante abbraccio di un pubblico degno delle grandi occasioni.

Via | Wich Car

  • shares
  • Mail