Volkswagen Passat: foto spia del restyling

I nostri fotografi sono riusciti a scattare qualche immagine del model year 2019 di Volkswagen Passat, che si rinnova dopo 4 anni.

A quattro anni dal debutto, avvenuto a inizio 2015, l'attuale generazione di Volkswagen Passat è pronta a subire un restyling di metà carriera, che ne ringiovanirà lo stile avvicinandolo ai modelli attuali della gamma, portando nuovi contenuti e soluzioni. In attesa del debutto dell'ottava generazione previsto per il 2023.

Le foto scattate dai nostri collaboratori mostrano un veicolo molto simile all'attuale se non per alcuni dettagli estetici e stilistici: la mascherina anteriore sarà ora più simile a quella della Volkswagen Arteon, con un disegno più sportivo e linee grintose. Cambiano anche i fari anteriori, più sottili e orizzontali, e posteriori, con gruppi ottici rinnovati da una nuova grafica e full-LED; anche la forma degli scarichi sembra possa subire una sensibile modifica.

La vita a bordo del veicolo non dovrebbe subire stravolgimenti, ma solo alcuni accorgimenti sopratutto tecnologici per rendere la plancia più attuale e più vicina alla nuova generazione di automobili Volkswagen.

Dal punto di vista tecnico, è probabile che la gamma della Passat venga arricchita da un nuovo motore turbo V6 che equipaggerà la versione R top di gamma. Mentre il 1.4 a benzina sarà sostituito da un 1.5 litri disponibile con due diversi ordini di potenza. La versione plug-in hybrid infine sarà riproposta con un miglioramento dell'autonomia delle batterie.

Sul mercato italiano, la Passat è per ora disponibile soltanto con motorizzazione Diesel 2.0 da 150 e 190Cv, non si hanno ancora informazioni riguardo a una possibile introduzione anche da noi dei nuovi motori a benzina. La nuova Passat potrebbe esordire al salone di Ginevra a Marzo, mentre le vendite potrebbero iniziare qualche settimana più tardi.

A cura di: Tommaso Marcoli.

  • shares
  • Mail