Honda HR-V Sport: la piccola SUV in chiave sportiva

Oltre al motore a benzina 1.5 VTEC Turbo da 182 CV, la Honda HR-V Sport prevede anche lo specifico stile della carrozzeria.


La gamma della Honda HR-V sarà allargata alla sportiva declinazione Sport, equipaggiata con il motore a benzina 1.5 VTEC Turbo da 182 CV. Questa versione speciale della piccola SUV nipponica entrerà in produzione nel prossimo mese di dicembre, mentre la commercializzazione partirà nel corso della primavera del 2019.

In abbinamento al cambio manuale 6MT a sei marce, il propulsore a benzina 1.5 VTEC Turbo eroga 182 CV di potenza a 5.500 giri/minuto e 240 Nm di coppia massima a 1.900 giri/minuto. Con il cambio automatico CVT, invece, il suddetto motore eroga sempre 182 CV di potenza, ma a 6.000 giri/minuto, mentre la coppia massima ammonta a 220 Nm ed è disponibile a 1.700 giri/minuto.

La Honda HR-V Sport è dotata dello specifico assetto sportivo, con la tecnologia Performance Damper che prevede le sospensioni a smorzamento controllato sia per l'avantreno che per il retrotreno. Inoltre, è prevista anche la tecnologia Agile Handling Assist per il servosterzo elettrico.

Esteticamente, la Honda HR-V Sport è riconoscibile per il pacchetto sportivo Dynamic Styling che comprende i cerchi in lega dedicati da 18 pollici di diametro, più gli elementi in carbonio di colore nero come la calandra a nido d'ape, la cornice dei fari fendinebbia e il fregio del portellone posteriore. La vettura è dotata anche di splitter anteriore, minigonne laterali, passaruota maggiorati, paraurti posteriore specifico, calotte degli specchietti retrovisori di colore nero e doppio terminale di scarico.

Infine, tra le caratteristiche della Honda HR-V Sport figurano anche i fari a led e i gruppi ottici posteriori scuri ad effetto 'smoked', nonché gli interni bicolore Black & Dark Red con i sedili anteriori sportivi e il rivestimento del cielo di colore nero.

  • shares
  • Mail