Furgoni elettrici: Tesla collaborerà con Mercedes?

In un tweet Elon Musk apre alla possibilità di collaborare con Mercedes alla versione elettrica del furgone Sprinter.
furgoni elettrici tesla mercedes sprinter


Se è vero quel che diceva Agatha Christie, "Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova", allora manca solo il terzo indizio per vedere Mercedes e Tesla insieme al lavoro su un furgone elettrico. I primi due indizi, infatti, ci sono entrambi: Mercedes ha dichiarato che potrebbe tornare a collaborare con Tesla sulle auto elettriche, Tesla ha dichiarato che sarebbe interessante collaborare con Mercedes a un van elettrico.

Partiamo dal secondo indizio. Ricordate la notizia, ovviamente diffusa via Twitter da Elon Musk, sul servizio di riparazione via App di Tesla? Bene, tra i commenti a quel tweet ce n'è anche uno di un utente che si rammarica perché il furgone con cui i tecnici Tesla vengono a fare l'assistenza non è né Tesla né elettrico. Quale occasione migliore per Musk di lanciare l'amo:


Potrebbe essere interessante lavorare insieme a Daimler-Mercedes ad uno Sprinter elettrico. Quello è un gran furgone. Indagheremo.


E se fosse solo questo l'indizio, la questione sarebbe già chiusa qui: è noto, infatti, che su Twitter Musk dice di tutto e di più e che la sua poca prudenza nella comunicazione sui social gli è già costata cara. Ma, come dicevamo, gli indizi sono due e il primo non è neanche tanto lontano nel tempo.

Neanche un mese fa, a fine settembre, nel corso di una intervista rilasciata a un giornale polacco il CEO di Daimler Dieter Zetsche ha chiaramente detto di non escludere che Mercedes possa tornare a collaborare con Tesla per costruire insieme auto elettriche.

Su Tesla Zetsche allora disse che "fa un ottimo lavoro" e che il fatto che Mercedes abbia prima comprato e poi venduto le azioni di Tesla, facendoci tra l'altro un ottimo utile, "non preclude una eventuale collaborazione in futuro".

Ci sarà una collaborazione tra Tesla e Mercedes nel settore delle auto elettriche o dei furgoni a batteria? Ne riparleremo al terzo indizio, ancora siamo alle semplici coincidenze.

Nel frattempo, però, non possiamo non registrare che Tesla non ha (o almeno non ha ancora ufficializzato) alcun progetto di veicolo commerciale leggero elettrico e Mercedes non è decisamente avanti quanto Tesla per quanto riguarda le macchine elettriche. Tanto da aver appena ricevuto una bella tirata d'orecchie dal ministro dell'Economia tedesco, Peter Altmaier.


Una eventuale collaborazione tra Tesla e Mercedes, se focalizzata sui prodotti giusti, potrebbe far bene a entrambe le aziende. Il Mercedes Sprinter è effettivamente, come ammette Elon Musk, un ottimo mezzo da lavoro e di veicoli commerciali elettrici in futuro ne serviranno sempre di più vista la tendenza delle grandi metropoli a restringere la circolazione ai mezzi con motore diesel.

A Tesla, quindi, manca in gamma un furgone elettrico "credibile" e stimato tra artigiani e commercianti.

Allo stesso tempo quel che manca a Mercedes è un'auto elettrica che, come dice il ministro Altmaier, sia "figa" abbastanza da competere sul mercato internazionale. Se son rose, fioriranno.

  • shares
  • Mail