Maserati Granturismo Spider: nuove foto spia


Galvanizzata (e chi non lo sarebbe?) dall'annuncio del raggiungimento dell'utile di bilancio, giustamente sul piedistallo per la presentazione della Granturismo Coupé, che tanto sta piacendo in tutto il mondo, orgogliosa del rinnovato successo che sta riscuotendo la versione automatica dell'ammiraglia Quattroporte, la Maserati continua lo sviluppo della versione scoperta del suo nuovo modello di punta.

Della Spider, della Ghibli, della Mistral, della 3500 GT scoperta di Vignale, la Granturismo Spider dovrà saper comunicare la stessa aura, gli stessi valori: il prestigio di un prodotto italiano con finiture e allestimento al massimo livello, prestazioni da sportiva, comfort di grande levatura e tutto il piacere di guida di un'esclusiva scoperta di alto lignaggio.

Nel frattempo, dobbiamo accontentarci di vederla nascosta sotto posticcie applicazioni di carrozzeria. L'ultimo avvistamento risale a qualche giorno fa, nei territori di quello che il tempo era l'acerrimo nemico: Maranello




  • shares
  • Mail
109 commenti Aggiorna
Ordina: