Audi A7 - bozzetto ufficiale

Audi A7 - sketch

Terza puntata delle "razzie" di Car Magazine al centro stile Audi: dopo i bozzetti ufficiali delle future Audi A1 e Audi R8 spider, ecco a voi il primo bozzetto ufficiale della Audi A7, la risposta di Ingolstadt alla Mercedes CLS.

La presentazione ufficiale della Audi A7 è attesa per il salone di New York del 2008, mentre l'arrivo nelle concessionarie è previsto per settembre 2009.

Lo sketch della A7 ci mostra una berlina molto "affilata", con passaruota muscolosi, un lunotto molto inclinato e quattro terminali di scarico integrati nel paraurti.

La meccanica sarà condivisa con la prossima generazione della A6, e sarà basata sulla piattaforma modulare MLB, con un nuovo meccanismo dello sterzo, nuove sospensioni multilink e una rinnovata trazione integrale Quattro. La nuova disposizione del motore consentita dall'MLB e la distribuzione di coppia che favorisce il retrotreno dovrebbero rendere la A7 un auto decisamente più reattiva e piacevole da guidare rispetto alla attuale A6, secondo Car.

I motori dovrebbero essere una selezione dei V6 e V8 di casa Audi. Tra i motori benzina, Car scrive della presenza del 3.2 V6 FSI e del 4.2 V8 FSI, ma sappiamo da Auto Bild che la attuale compagine dei motori a benzina pluri-frazionati Audi sarà scompaginata dall'arrivo del 3.2 V6 biturbo da circa 300 cavalli, mentre il 3.2 aspirato andrebbe in pensione. Quanto ai motori diesel, ci aspettiamo le versioni rivedute e corrette del 3.0 V6 TDI e 4.2 V8 TDI. Al top di gamma possiamo aspettarci che la S7 monti il V10 da 5,2 litri della S6. La RS7, se esisterà, dovrebbe condividere la versione biturbo del V10 con la RS6.

Infine i prezzi, che dovrebbero posizionarsi a metà strada tra A6 e A8, con i modelli "normali" posizionati tra i 55.000 e i 75.000 €.

  • shares
  • Mail
58 commenti Aggiorna
Ordina: