Nissan contro la guida in stato d'ebrezza

Nissan Nissan sta iniziando una sperimentazione in Giappone sulle auto pubbliche delle prefetture giapponesi di Fukuoka, Tochigi e Kanagawa, per testare un nuovo sistema di controllo sui guidatori. L'annoso problema della guida in stato d'ebrezza, responsabile di moltissimi incidenti ogni anno in tutto il mondo, viene qui affrontato con un apparato che misura il tasso di alcool attraverso l'alito.

Il sistema, facilmente adattabile sulle vetture esistenti, inibisce l'avviamento della vettura, semplicemente non dando corrente all'impianto elettrico di avviamento. Già nel 2005 Nissan aveva introdotto messaggi vocali di avvertimento integrati nel proprio sistema di navigazione Carwings , ma è logico che un blocco preventivo della messa in moto potrebbe ottenere risultati ben superiori, se applicato in massa sui veicoli. Ambiziosi gli obiettivi: dimezzare morti e feriti per incidenti legati all'abuso di alcol del 50% entro il 2015 rispetto ai valori del 1995.

Via | Punto-informatico.it

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: