Saab 9-3: torna in produzione dal 2013 con motore benzina. L'elettrico nel 2014

Saab 9-3 Griffin

La Saab 9-3 potrebbe tornare in commercio già del 2013, equipaggiata con un motore benzina alternativo alla soluzione EV finora prospettata. Non sarebbe comunque una marcia indietro, perché la variante con motore elettrico sarà regolarmente lanciata nel 2014. “Stiamo valutando l’opportunità di riavviare la produzione della Saab 9-3 già nell’estate 2013 – ha rivelato Mikael Oestlund, portavoce della National Electric Vehicle Sweden, azienda proprietaria del marchio Saab –. La 9-3 sarà quindi provvista di un motore tradizionale, a benzina”. Nelle scorse settimane i vertici della NEVS avevano infatti stabilito che la nuova Saab 9-3 avrebbe fin dal principio utilizzato una piattaforma elettrica realizzata dalla Phoenix, assemblata al corpo vettura presso lo stabilimento di Trollhaettan.

Questa scelta aiuterà a raccogliere maggior denaro ed a mantenere quell’aura premium che gli automobilisti ancora le attribuiscono, rendendo al contempo più ‘soft’ il ritorno in produzione. Viene così smentita l'intenzione di trasformare Saab in un marchio dall'impronta ecologica, concentrato esclusivamente sulle automobili elettriche. Oestlund ha poi anticipato che gli stilisti della Saab stanno lavorando ad un nuovo logo privo del tradizionale grifone.

Saab 9-3 Griffin
Saab 9-3 Griffin
Saab 9-3 Griffin
Saab 9-3 Griffin

Via | AutomotiveNews

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: