Aston Martin produce l’ultima Vanquish

E’ stato costruito l’ultimo esemplare della Aston Martin Vanquish, la Coupè V12 che ha segnato il nuovo corso stilistico e tecnico per lo storico marchio inglese, all’epoca ancora in mani Ford. Con la fine del ciclo produttivo di questo modello, nato nel 2001 e prodotto in quasi 2600 esemplari, viene anche chiusa la storica fabbrica

di Ruggeri


E’ stato costruito l’ultimo esemplare della Aston Martin Vanquish, la Coupè V12 che ha segnato il nuovo corso stilistico e tecnico per lo storico marchio inglese, all’epoca ancora in mani Ford. Con la fine del ciclo produttivo di questo modello, nato nel 2001 e prodotto in quasi 2600 esemplari, viene anche chiusa la storica fabbrica di Newport Pagnell, sulla breccia da 50 anni. Tutte le nuove vetture nasceranno infatti a Gaydon, dove già si assemblano DB9 e V8 Vantage.

Gli ultimi esemplari della Vanquish, sono stati realizzati nella edizione limitata Ultimate Edition, inoltre è stata recentemente introdotta la possibilità di montare, anche su esemplari già in circolazione, un cambio manuale al posto del criticato automatico sequenziale.

Via | Autoweek.nl

Ultime notizie su General

General

Tutto su General →