Milano Autoclassica: l'elegante salone dell'auto d'epoca

Il salone dell'auto Classica torna nei padiglioni della fiera di Milano-Rho dal 23 fino al 25 novembre, con un'attenta selezione di auto sportive classiche dal gusto elegante ed esclusivo

L'ottava edizione di Milano Autoclassica è ormai pronta ad aprire le porte a tutti gli appassionati di auto classiche sportive, dalla gran classe ed esclusività: la proposta dei veicoli esposti spazia dagli anni '20 fino agli anni '90, con una consistente presenza di modelli provenienti dagli anni '60 e '70. Il salone sarà in programma dal 23 al 25 novembre 2018 presso la fiera Milano-Rho.

Il programma: tanti appuntamenti per gli appassionati


Milano autoclassica 2

L'obiettivo del percorso espositivo di Autoclassica è di valorizzare il patrimonio dei marchi automobilistici presenti, celebrando la memoria storica attraverso l'esposizione dei modelli più rappresentativi e di maggior successo. Il contesto è adatto così per riunire la grande tradizione del passato, con le più attuali proposte presenti oggi sul mercato dell'automobile. Tra i marchi più prestigiosi che esporranno i loro modelli si possono annoverare Bentley, BMW Club Italia, Ferrari Classiche, Lotus, McLaren, Musei Ferrari, Pagani e Porsche Classic. McLaren, in particolare sarà presente alla kermesse con le due supersportive 720s e 570s spider: grazie alla collaborazione del concessionario ufficiale del marchio inglese di Milano. Evento di grande rilievo, sono anche i 70 anni di Porsche,che il marchio tedesco festeggia esponendo dieci vetture iconiche a Milano Autoclassica. 

La fiera milanese sarà anche l'occasione per presentare in anteprima mondiale il prototipo numero zero di "Leoni Extrema", ultima creazione del designer fiorentino Leonardo Foschi. Tra le anteprime, si segnala infine anche la presentazione della supercar di Lotus, la Exige 410 Sport, insieme al restyling dell' Exige 350 sport model year 2019.

Per Sabato 24 Novembre, l'attenzione dell'evento sarà tutta concentrata sull'asta "Milano racing and sports cars" a cura della casa d'aste CAMBI. La preziosa asta, che attira clienti da tutta Europa, potrà contare su circa 45 pezzi tra auto sportive e auto da corsa; in questa ultima categoria rientrano due esemplari unici appartenenti al marchio Maserati: GranSport GT3 "Laboratorio" e una GranSport "Trofeo" con specifiche per gare di durata.

Altra importante novità dell'edizione 2018 è rappresentata dalla presenza in fiera di Retro Classics Stoccarda: la più grande fiera al mondo per quantità di espositori e superficie occupata nel panorama delle auto d'epoca. L'occasione permetterà ai più importanti espositori e collezionisti tedeschi di incontrarsi, allestendo una grande area espositiva dove saranno esibite inedite vetture provenienti dalla Germania.

MilanoAutoclassica: come arrivare


Milano autoclassica 3

Milano Autoclassica si terrà dal 23 al 25 Novembre nel polo fieristico Fiera Milano-Rho, con apertura alle 9.30 e chiusura alle 19.00. Il prezzo del biglietto intero varia dai 20€ se acquistato online, ai 25€ se invece preso direttamente alle casse, l'abbonamento per tutti e tre giorni è offerto a un prezzo di 50€ sul sito o di 60€ presso la biglietteria; riduzioni sono previste per i ragazzi tra i 13 e i 17 anni (15€), mentre i bambini da 0 a 12 anni possono usufruire dell'ingresso gratuito. Previsto inoltre un pacchetto famiglia comprendente l'ingresso per due adulti e due ragazzi a un prezzo di 50€, mentre i gruppi di almeno 10 persone godono di un ingresso agevolato a 15€.

Fiera Milano-Rho è facilmente raggiungibile grazie alla vicinanza con Milano e all'ottima rete di collegamenti di cui gode la città. Per chi viaggi in auto ecco i nostri consigli: dalle autostrade A7-Genova, A1-Bologna e A4-Torino: A 50 Tangenziale Ovest direzione Varese, uscita fieramilano. Dall'autostrada A4-Venezia: uscita Pero-fieramilano. Dalle autostrade A8-Varese e A9-Como: dalla barriera di Milano nord direzione A4-Venezia e uscita fieramilano. Da Milano: autostrada A8 direzione Varese-Como, uscita fieramilano; autostrada A4 direzione Torino, uscita Pero-fieramilano.

A cura di: Tommaso Marcoli

 

  • shares
  • Mail