Mitsubishi pick-up: il nuovo Triton/L200

Mitsubishi ha presentato a Bangkok il nuovo Triton/L200, il pick up da una tonnellata. Robustezza e tecnologia le armi per proseguire nel successo di questo modello

mitsubishi triton

Mitsubishi ha presentato in Thailandia, nella città di Bangkok, la nuova versione del suo iconico pick-up L200, giunto ormai al suo 40esimo anno di attività. Il nuovo modello sarà costruito presso lo stabilimento thailandese del gruppo Mitsubishi e debutterà sul mercato il 17 Novembre sempre in Thailandia, per poi raggiungere altri 150 paesi nel mondo.

 

Mitsubishi pick up: robustezza e tecnologia


Dal punto di vista estetico, il nuovo Mitsubishi Triton/L200, incarna l'ultima declinazione del frontale "Dynamic shield", con un anteriore massiccio che restituisce un senso di solidità, accompagnato da linee morbide e moderne che donano all'anteriore un aspetto decisamente contemporanaeo. La forza dello storico fuoristrada, è sottolineata da una carrozzeria con curve scolpite, angoli affilati e ampi passaruota che amplificano la presenza visiva dell'imponente mezzo. Dal punto di vista tecnico, i modelli del Triton dotati di trazione integrale, possono contare sul sistema super select 4WD, che garantisce prestazioni eccezionali su qualsiasi fondo stradale, oppure il sistema easy select 4WD che facilita la selezione delle diverse modalità di guida in base alle esigenze. Sempre dal punto di vista tecnico, viene mantenute lo storico telaio a longheroni, l'adozione di un impianto frenante ottimizzato con dischi anteriori più ampi e pistoncini maggiorati e l'introduzione della nuova trasmissione a 6 marce in luogo dell'attuale a 5.

Gli interni combinano dinamicità, modernità e robustezza; il tutto suggellato da una serie di assistenti alla guida e sistemi di sicurezza attiva, per rendere la guida e l'abitabilità le più sicure e confortevoli possibile.

Triton/L200 è un modello chiave nel piano aziendale di Mitsubishi in quanto è il secondo modello più venduto della gamma veicoli del gruppo nello scorso anno fiscale, dopo il SUV medio Outlander.

A cura di: Tommaso Marcoli

  • shares
  • Mail