Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza


Mercedes presenta le nuove tecnologie che saranno implementate nella prossima generazione della Mercedes Classe S. Principalmente le innovazioni vertono sulla sicurezza attiva e passiva della vettura, migliorando ulteriormente il livello della Mercedes Classe S 2013 rispetto alla versione attuale, e presentando come sempre su questo modello, le future tecnologie che nei prossimi anni arriveranno anche sulle auto di segmenti inferiori. I nuovi sistemi di sicurezza sono stati sviluppati sia per prevenire gli incidenti, sia per mitigare le conseguenze di un possibile impatto per il conducente e per gli occupanti della vettura. Secondo alcuni studi sembra infatti che il solo sistema Bas Plus con Cross Traffic Assist possa prevenire il 27% degli incidenti e che, solo in Germania, eviterebbe così circa 20.000 sinistri l'anno.

Tra le numerose tecnologie che verranno inserite nella nuova Mercedes Classe S 2013 vi saranno, oltre alle normali dotazioni che già equipaggiano l'attuale generazione dell'ammiraglia, alcune novità assolute. Tra queste si possono annoverare il Distronic Plus con Steering Assist, che aiuta il guidatore a mantenere la posizione all'interno della corsia di marcia e seguire automaticamente il veicolo che ci precede a basse velocità, ed il Pre Safe Brake che rileva automaticamente i pedoni e frena in automatico, fino a 50 km/h di velocità massima, per evitare un'eventuale collisione.

Il Brake Assist System Bas Plus con Cross Traffic Assist è capace di interpretare le condizioni del traffico agli incroci e di rilevare i pedoni ed aumenta la potenza di frenata nel caso fosse necessario, così da evitare un contatto. Il sistema Pre-Safe Plus riconosce ora anche le collisioni che stanno per arrivare da dietro l'auto e protegge al meglio gli occupanti, sistemando sedili, finestrini e pretensionando le cinture: l'evoluzione di questo sistema permetto ora di applicare anche in automatico il freno a mano, così da evitare incidenti secondari. Il Pre-Safe Impulse invece diminuisce la forza d'impatto sugli occupanti agendo sulla regolazione delle cinture di sicurezza.





Tra le altre novità che verranno introdotte sulla nuova Mercedes Classe S ci saranno anche l'Active Lane Keeping Assistant che controlla il traffico e mantiene la vettura all'interno della carreggiata corretta, oltre all'Adaptive Highbeam Assist Plus che regola alla perfezione le luci anteriori così da ottenere il massimo della visibilità in ogni situazione senza disturbare le altre vetture. La Mercedes Classe S 2013 sarà la prima auto in commercio ad avere di serie tutte le luci a led, nessuna esclusa. Il Night View Assist Plus avverte il guidatore di notte quando rileva animali o persone, facendo vedere le immagini al posto del tachimetro in modo da avvertire immediatamente della presenza di pedoni.

Immancabile l'Attention Assist, che, a seconda delle reazioni del guidatore, stabilisce quando è meglio fermarsi per riposare e quando si può continuare a guidare. I passeggeri posteriori saranno inoltre protetti dalle cinture di sicurezza adattive con beltbag che, in caso di incidente si gonfia per minimizzare le conseguenze dell'impatto. Tra le altre innovazioni, anche i fari posteriori a Led si intensificano di notte, risultando meno fastidiosi quando si è in coda o di giorno, così da non distrarre gli altri guidatori.











Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza
Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza
Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza
Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza
Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza
Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza
Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza
Mercedes Classe S 2013: le nuove tecnologie per la sicurezza

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: