Porsche 718: in arrivo la leggera coupé Cayman T

La nuova Porsche 718 Cayman T avrà lo stesso motore della già prestante versione GTS, ma sarà più leggera di circa 20 kg.

Porsche 718 Boxter e Cayman GTS: caratteristiche e prezzi


L'anno prossimo, la gamma della Porsche 718 dovrebbe essere ampliata alla coupé Cayman T. A differenza della Porsche 911 Carrera T che deriva dalla 911 Carrera con il motore 3.0 Boxer Turbo a sei cilindri da 370 CV di potenza, la Porsche 718 Cayman T deriverà dalla 718 Cayman GTS con il propulsore 2.5 Boxer Turbo a quattro cilindri da 365 CV di potenza.

L'aspetto principale della Porsche 718 Cayman T sarà l'alleggerimento della massa nell'ordine dei 20 kg, grazie all'adozione di vetri più sottili per parabrezza, finestrini e lunotto, interni in tessuto e sedili sportivi, nonché per l'eliminazione dell'impianto audio. Inoltre, saranno introdotti i cerchi in lega dedicati da 20 pollici di diametro, il terminale di scarico specifico e il pacchetto Sport Chrono con l'assetto ribassato ulteriormente di dieci millimetri.

In virtù di tutte le suddette modifiche, la Porsche 718 Cayman T raggiungerà prestazioni interessanti, come l'accelerazione da 0 a 100 km/h in quattro secondi netti o anche meno. Infine, la Porsche 718 Cayman T rappresenterà l'ultima evoluzione del modello 981, dato che per il 2020 è prevista l'introduzione delle 718 Cayman e 718 Boxster modello 982.

Attualmente, la gamma della coupé Porsche 718 Cayman è composta da tre differenti declinazioni: 718 Cayman, con il motore 2.0 Boxer Turbo a quattro cilindri da 300 CV di potenza; 718 Cayman S, con il propulsore 2.5 Boxer Turbo a quattro cilindri da 350 CV di potenza; 718 Cayman GTS, anch'essa equipaggiata con l'unità 2.5 Boxer Turbo, ma con la potenza incrementata fino a 365 CV.

  • shares
  • Mail