Nuova BMW Serie 3: le novità in programma nel 2019

L'anno prossimo, la settima generazione della BMW Serie 3 sarà proposta anche come station wagon Touring ed M3.

Nuova BMW Serie 3 berlina svelata al Salone di Parigi 2018


La gamma della nuova BMW Serie 3, presentata ufficialmente questo mese di ottobre all'ultima edizione del Salone di Parigi, non sarà limitata alla declinazione standard della variante berlina. L'anno prossimo, infatti, debutteranno due importanti evoluzioni che appartengono alla tradizione della vettura media bavarese, ovvero la station wagon Touring e la versione sportiva M3.

Tuttavia, la gamma della settima generazione della BMW Serie 3 non comprenderà la variante Gran Turismo a cinque porte, nota anche con la sigla GT. Confermata, invece, la nuova generazione della BMW Serie 4, alter ego in chiave sportiva che sarà disponibile nelle varianti Coupé, Gran Coupé e Cabrio, quest'ultima caratterizzata dal ritorno alla soluzione della capote in tela.

Nuova BMW Serie 3 Touring



La nuova BMW Serie 3 Touring sarà svelata, molto probabilmente, al prossimo Salone di Ginevra, in programma nel mese di marzo del 2019. La variante station wagon avrà le stesse dimensioni della berlina bavarese da cui deriverà, vale a dire 471 cm di lunghezza, 183 cm di larghezza, 144 cm di altezza e 285 cm di passo. Rispetto all'attuale generazione, sarà più lunga di 8,5 cm, mentre il passo sarà più ampio di 4 cm. Il volume del bagagliaio, invece, dovrebbe ammontare a circa 500 litri.

Anche la gamma delle motorizzazioni ricalcherà l'offerta della nuova BMW Serie 3 berlina, con il propulsore a benzina 2.0i TwinPower Turbo a quattro cilindri per le versioni 320i da 184 CV e 330i da 258 CV, affiancato dal motore diesel 2.0d TwinPower Turbo a quattro cilindri per le declinazioni 318d da 150 CV e 320d da 190 CV, nonché dall'unità a gasolio 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri in linea per la versione 330d da 265 CV. Il cambio automatico Steptronic ad otto rapporti sarà di serie per le declinazioni 320i, 330i e 330d, mentre la versione 320d sarà proposta anche con la trazione integrale xDrive.

In seguito, la nuova BMW Serie 3 Touring sarà disponibile anche nella declinazione 330e iPerformance a propulsione ibrida Plug-In da 60 km di autonomia nella modalità elettrica, nella versione sportiva M340i con il motore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 374 CV di potenza abbinato alla trazione integrale xDrive e nella declinazione standard 318i con il propulsore a benzina 1.5i TwinPower Turbo a tre cilindri da 140 CV di potenza.


Nuova BMW M3


Nuova BMW M3 CS

Sempre l'anno prossimo, al Salone di Francoforte in programma nel mese di settembre del 2019, sarà presentata anche la nuova generazione della berlina BMW M3 nell'inedita configurazione 'mild hybrid'. Grazie all'abbinamento con il piccolo propulsore elettrico da 48V, il motore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri in linea erogherà la potenza di 500 CV.

Inoltre, la meccanica comprenderà anche il cambio meccanico a sei marce o il cambio automatico Steptronic ad otto rapporti. Categoricamente esclusa la declinazione xDrive a trazione integrale, per evitare l'incremento della massa che, per merito delle numerose componenti in alluminio, ammonterà a circa 1.600 kg. La nuova BMW M3, infine, debutterà sul mercato nel corso del 2020.

  • shares
  • Mail