Cambio gomme: tutto quello che c’è da sapere sulle ordinanze legislative

Riparte il grande freddo e l’obbligo per gli automobilisti di dotarsi di pneumatici invernali. Ecco le principali ordinanze legislative e i motivi per informarsi in materia.

Cambio gomme ordinanze legislative

Segnatelo in calendario: dal 15 novembre 2018 al 15 aprile 2019 i possessori di veicoli a quattro ruote, inclusi auto, tir e mezzi pesanti, anche quest’anno dovranno dotarsi di pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio.

A stabilirlo l’articolo 6 del Codice della Strada introdotto dalla legge n. 120 del 29 luglio 2010 anche se in Italia gli enti proprietari e gestori delle strade hanno emanato specifiche ordinanze a seconda delle tratte battute. Un appuntamento imperdibile, al quale gran parte degli automobilisti non può e non deve sottrarsi. Scopriamo il perché.

Sanzioni amministrative contro gli impavidi


Tutto ha inizio nel 2014 quando la maggior parte dei tratti autostradali nazionali e oltre il 50% delle province italiane aderisce all’obbligo di adeguare le vetture con pneumatici invernali per garantire la sicurezza dei passeggeri a bordo.

Un obbligo che è stato ben accolto da regioni e province, ma che inizialmente è stato ignorato da alcuni impavidi guidatori a discapito dei propri portafogli (e della propria e altrui sicurezza).
Oggi infatti chi non effettua in tempo il cambio degli pneumatici e viene trovato a circolare nel centro abitato è costretto a pagare 41 Euro, che diventano 84 Euro con decurtazione di ben 3 punti dalla patente di guida se la constatazione viene effettuata oltre il limite urbano.

In regola si, ma solo con marcatura M+S


La sicurezza prima di tutto, insomma. Ma quali sono gli pneumatici considerati in regola dalle ordinanze legislative e quali scegliere?

Probabilmente non tutti sanno che le caratteristiche del pneumatico sono identificabili grazie a informazioni presenti sul fianco. Per essere considerati a norma di legge i vostri pneumatici dovranno possedere la sigla M+S (Mud&Snow, "fango e neve") o anche MS, M/S e M&S.Il marchio è spesso presente anche sulle gomme all season, ossia pneumatici che possono essere utilizzati sia durante la stagione invernale sia durante quella estiva. Pur essendo approvati dalla normativa in atto, spesso ricorrere a quest’ultima categoria si rivela però una scelta dispendiosa se si effettuano numerosi chilometri durante l’anno e poco sicura in caso di strade fortemente innevate. Per migliorare la motricità e la tenuta di strada è inoltre possibile, e regolamentato da normative, l’utilizzo di catene da neve. 

Ordinanze regionali da non dimenticare


Secondo gli ultimi sondaggi, in Italia 2 automobilisti su 5 dimenticano di informarsi e arrivano del tutto impreparati all’appuntamento per la circolazione invernale. Di seguito, le ordinanze per regione valide anche per la stagione 2018-2019, relative all’utilizzo degli pneumatici invernali:

Abruzzo
Città che hanno emesso ordinanze: Chieti, Pescara, Città sant’Angelo (PE), San Giovanni Teatino (CH) e Guardiagrele (CH).

Fonte: Pneumaticisottocontrollo.it/Abruzzo
Emilia Romagna
Città che hanno emesso ordinanze: Bologna, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Rimini, Bedonia (PR), Bore (PR), Casalecchio di Reno (BO), Ferriere (PC), Fornovo (PR), Imola (BO), Morfasso (PC), Monte S. Pietro (BO), Sala Baganza (PR), Salsomaggiore Terme (PR), San Leo (RN), Valle del Tidone (PC), Terenzo (PR), Varsi (PR), Tizzano Val Parma (PR) e Varano de’ Melegari (PR).

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/EmiliaRomagna
Lazio

Città che hanno emesso ordinanze: Roma, Palliano (FR) e Filettino (FR). In quest’ultima, l’obbligo scatta solo in presenza di neve o ghiaccio.

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/Lazio
Liguria
Città che hanno emesso ordinanze: Genova, Imperia, La Spezia, Savona.

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/Liguria

Lombardia
Città che hanno emesso ordinanze: Bergamo, Como, Cremona, Lecco, Pavia, Varese, comuni di Como, Clusone (BG), Luino (VA), Ostiglia (MN), Usmate Velate (MB), Uboldo (VA).

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/Lombardia

Marche
Città che hanno emesso ordinanze: Ancona, Ascoli Piceno, Macerata, Camerano (AN), Falconara Marittima (AN), Fossombrone (PU) e Senigallia (AN).

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/Marche

Molise
Città che hanno emesso ordinanze: Campobasso

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/Molise

 Piemonte
Città che hanno emesso ordinanze: Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Torino, Almese (TO), Gavi (AL).

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/Piemonte

Trentino Alto-Adige
Città che hanno emesso ordinanze: Bolzano e Trento.
Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/TrentinoAltoAdige

Umbria
Città che hanno emesso ordinanze: Perugia, Spoleto, Orvieto, Terni.

Fonti utili: Gommeservice.it/Umbria

Valle d’Aosta
Città che hanno emesso ordinanze: tutte le strade.

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/ValledAosta

Veneto
Città che hanno emesso ordinanze: Belluno, Padova, Verona, Vicenza, Treviso, Arsiero (VI), Forno di Zoldo (BL), Gambugliano (VI), Pastrengo (VR), San Martino Buon Albergo (VR) e Vittorio Veneto (TV).

Fonti utili: Pneumaticisottocontrollo.it/Veneto

  • shares
  • Mail