AMG: in arrivo più modelli a trazione integrale

Mercedes A 45 AMG

La Mercedes A 45 AMG non è l’unica vettura a trazione integrale su cui i tecnici di Affalterbach stanno lavorando. Friedrich Eichlers, responsabile motori e powertrain, ha infatti espresso le difficoltà riscontrate dalle vetture più potenti nello scaricare a terra la valanga di Nm a loro disposizione, problema che di fatto ne peggiora lo scatto da fermo. “Le quattro ruote motrici non saranno esclusive dei SUV e delle automobili compatte, ma verranno presto destinate anche alle berline – spiega Eischlers –. I nostri principali concorrenti utilizzano già la trazione integrale sulle automobili più performanti, quindi siamo costretti ad uniformarci”.

“I sistemi AWD sono fondamentali per entrare nel club dei 3 secondi (con riferimento ai 3 secondi in accelerazione, nda)” conclude il dirigente, rivelando poi come i problemi di motricità rappresentino una complicazione non facile da risolvere per quei modelli che utilizzano motori esuberanti e ricchi di coppia motrice. Eischlers ha poi rassicurato tutti gli amanti delle AMG a trazione posteriore – queste ultime non saranno infatti eliminate dal ‘menù’ –, giudicando poi le vetture a trazione anteriore come "macchine per bambini”.

Via | Drive

  • shares
  • Mail
50 commenti Aggiorna
Ordina: