Porsche Taycan: foto spia su strada

La berlina elettrica del costruttore tedesco è vicina al debutto ufficiale, fissato per il Salone di Francoforte del prossimo anno.

Porsche prosegue con i test su strada della Taycan, la prima auto completamente elettrica del marchio. La sportiva, che è attesa per Salone di Francoforte 2019, ormai si mostra con pochissime camuffature. Il design della vettura è fortemente ispirato dal concept "Mission E", mentre le dimensioni sono pressochè simili a quelle della Panamera.

Se da un punto di vista estetico la Taycan non rivoluziona i concetti stilistici della Porsche, non si può dire lo stesso per quanto riguarda la meccanica: l'unità endotermica viene sostituita da due motori elettrici, in grado di erogare complessivamente 600 CV, posizionati sugli assali della vettura (uno per ogni asse).

Le batterie, invece, sono collocate sul fondo dell’auto per migliorare il baricentro e regalare spazio nell'abitacolo. La berlina a zero emissioni di Zuffenhausen sarà in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 3,5 secondi e di toccare i 200 Km/h in 12 secondi. L'autonomia dichiarata dal costruttore tedesco si aggira intorno ai 500 km con una singola ricarica.

I tempi di rifornimento saranno ridotti ulteriormente rispetto agli standard attuali, grazie all'uso della rete elettrica di bordo da 800 volt: infatti, alla Taycan serviranno poco meno di 20 minuti di carica per disporre di 400 km di autonomia.

  • shares
  • Mail