Volkswagen T-Roc: paparazzata la versione R

La cugina tedesca della Seat Ateca sposa la causa della sportività mescolandola all’anima da crossover.

Un muletto della Volkswagen T-Roc R, la versione pepata del crossover tedesco, è stato fotografato al Nurburgring mentre era alle prese coi test che precedono l’arrivo sul mercato (previsto per il 2019). Il prototipo presenta un pesante camuffamento, segno che si tratta di un esemplare con componenti della carrozzeria definitivi.

Dalle foto si vede come il T-Roc R sia equipaggiato con un nuovo paraurti anteriore, che si differenzia da quello del modello standard per il disegno delle prese d’aria. Più difficile notare le carreggiate allargate e i pneumatici ad alte prestazioni, che avvolgono inediti cerchi. Inoltre, l’auto adotta un impianto frenante maggiorato e un assetto ribassato.

Al posteriore, invece, la vettura propone un piccolo spoiler, un paraurti sportivo con diffusore e un cattivissimo sistema di scarico a quattro terminali. Anche i gruppi ottici, nascosti dalle pellicole adesive, potrebbero aver subito piccole modifiche.

Per quanto riguarda il propulsore, ancora non ci sono notizie ufficiali, ma probabilmente sarà il 2.0 TSI da 300 CV a finire sotto al cofano della T-Roc R. Dovrebbe essere confermata anche l’accoppiata vincente composta dalla trazione integrale 4Motion e dalla trasmissione a doppia frizione DSG a 7 rapporti.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Volkswagen

La Volkswagen è una casa automobilistica tedesca, nata nel 1937. Il nome significa 'vettura del popolo', perché si voleva realizzare una vettura tedesca alla portata dei meno abbienti. L'anno successivo fu po [...]

Tutto su Volkswagen →