GP di Italia F1 2018: le pagelle di Monza

I migliori e i peggiori del quattordicesimo appuntamento del Mondiale di Formula 1 2018

Lewis Hamilton trionfa nel Gran Premio di Monza, a casa della Ferrari. Secondo piazzamento per Kimi Raikkonen, penalizzato dal blistering nell’ultimo stint di gara. Al terzo posto completa il podio Valterri Bottas, sempre più a servizio del proprio Team. La corsa è stata molto avvincente grazie ai tanti sorpassi, favoriti dai lunghi rettilinei. Per quanto riguarda la corsa al titolo, ora l’inglese della Mercedes ha un vantaggio di 30 punti nei confronti di Sebastian Vettel, che ha peccato di ingenuità nelle primissime fasi dopo la partenza.

Lewis Hamilton: Voto 9

Cosa dire che non sia già stato detto su Hamilton? Probabilmente è il pilota più forte del Circus e anche oggi lo ha dimostrato con una splendida vittoria. L’inglese ha messo k.o. prima Vettel e poi ha sferrato la zampata vincente su Raikkonen. Ora possiede un margine importante sul tedesco, quando mancano 7 gare al termine del mondiale.

Kimi Raikkonen: Voto 8,5

Weekend positivo per il pilota finlandese: pole position e secondo posto nel Gran Premio di casa. Senza il problema di usura alle gomme, “Ice man” avrebbe potuto battagliare con Hamilton fino alla fine e magari anche vincere il GP. Rimane il favorito nelle pratiche di rinnovo contrattuale per il posto di “seconda guida” Ferrari.

Valterri Bottas: Voto 7

Nonostante guidi un’ “astronave”, fatica (e non poco) a prendere la terza posizione su Verstappen, motorizzato Renault. Nel momento del bisogno si sacrifica per rallentare Raikkonen e aiutare la squadra, anche a costo di compromettere la propria gara.

Sebastian Vettel: Voto 4

Per l’ennesima volta nel corso di questa stagione, il ferrarista non riesce a mantenere il sangue freddo durante le fasi iniziali della gara e, a seguito di un contatto con Hamilton, va in testacoda compromettendo inevitabilmenente la sua corsa. Grazie ad una spettacolare rimonta risale fino alla quarta posizione (complice anche la penalità di 5 secondi inflitta a Verstappen), ma perde ben 13 punti in classifica nei confronti del rivale inglese. La strada per il titolo mondiale si fa sempre più dura…

Max Verstappen: Voto 7,5

Ancora una grande prestazione per il talento olandese della Red Bull: termina quinto per via di una penalizzazione di 5 secondi, rimediata nel tentativo di difendersi dagli attacchi di Bottas. Sicuramente farà meglio nel GP di Singapore, prossima tappa del Mondiale di Formula 1.

Romain Grosjean: Voto 8

Sesto posto e primo degli “altri”. Un ottimo piazzamento, che arriva in uno dei periodi più difficile della carriera del pilota svizzero (si parla di un possibile licenziamento a stretto giro).

Lance Stroll e Sergej Sirotkin: Voto 8

Finalmente si rivede la Williams: decimo e undicesimo posto per i piloti del team. Un buon risultato in una stagione davvero difficile per il team britannico.

Niko Hulkenberg: Voto 5

Dopo il disastro nel Gran Premio del Belgio, arriva un’altra prestazione incolore da parte del tedesco della Renault. Taglia il traguardo solo quindicesimo, 6 posizioni più indietro del compagno di squadra.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Formula Uno

Tutto su Formula Uno →