Bugatti Chiron: arriva quella in scala 1:1 fatta coi Lego

Il modello è marciante e raggiunge una velocità di poco superiore ai 20 Km/h, neanche lontanamente paragonabile alle prestazioni della Chiron originale.

In una Monza gremita di persone per via del weekend di Formula 1, Lego ha presentato una riproduzione in scala 1:1 della Bugatti Chiron. La celebre azienda di giocattoli aveva già ricreato l'hypercar francese coi propri mattoncini: infatti, solamente pochi mesi fa la società danese aveva svelato un modellino della Chiron in scala 1:8.

Al fine di realizzare questa fedele riproduzione a grandezza naturale, i tecnici hanno impiegato oltre 13.000 ore (circa un anno e mezzo di lavoro effettivo per intendersi) per collocare nella giusta sede più di 1 milione di pezzi. Il tutto è stato fatto senza ricorrere a colle e impiegando 339 tipologie diverse di elementi Lego Technic. Questo "giocattolone" pesa 1.500 kg e può trasportare due persone.

Inoltre, è dotato dell'alettone posteriore attivo, di volante estraibile, pedale del freno e gruppi ottici. Ma non è finita qui: la Chiron in versione Lego è in grado di superare i 20 km/h grazie a un powertrain elettrico che eroga 5,3 CV e 92 Nm di coppia motrice. In particolare, il propulsore è composto da 2.304 Lego Power Function Motors, 4.032 ruote dentate e 2.016 assi trasversali.

Il "test di velocità" finale è stato effettuato da Andy Wallace, pilota ufficiale Bugatti, che ha così commentato la prova: "Quando ho visto per la prima volta il Lego Chiron sono rimasto colpito dalla minuziosa attenzione ai dettagli: a circa 20 metri di distanza non è facile intuire che si tratta di una riproduzione Lego. Tanti anni fa non avrei mai immaginato che un giorno avrei davvero guidato con una macchina fatta di Lego".

  • shares
  • Mail