Mercedes CLA: foto spia della versione 45 AMG

La seconda generazione della berlina tedesca è attesa per il 2019, mentre la sua versione AMG, da almeno 400 CV di potenza, arriverà in seguito.

Gli avvistamenti dei muletti della nuova Mercedes CLA sono ormai sempre più frequenti: questa volta a essere fotografata è stata la versione 45 AMG, variante più prestazionale della berlina tedesca. Come risaputo, l'auto beneficerà della inedita piattaforma MFA2 e del sistema di infotainment MBUX, presente sulle ultime vetture del brand.

Nonostante le camuffature, è possibile scorgere i fari della 3 volumi tedesca, più sottili e in linea con il nuovo corso stilistico intrapreso dalla casa di Stoccarda. Il frontale mostra anche una griglia rettangolare provvisoria che viene usata per far "respirare" il propulsore.

Inoltre, dalle foto si può notare l'assetto ribassato, pneumatici maggiorati, passaruota allargati e grandi prese d'aria sul paraurti anteriore. Al posteriore, invece, si intravede uno spoiler e un diffusore dalle dimensioni contenute. Infine, come consuetudine sulle versioni con il badge "AMG", ci sono i quattro terminali di scarico.

Con ogni probabilità sotto al cofano della CLA 45 AMG vi sarà un motore 2 litri turbobenzina in grado di erogare almeno 400 CV di potenza massima. Esattamente come la precedente generazione, la macchina sfrutterà la trazione integrale a tutto vantaggio della motricità. La berlina tedesca dovrebbe fare il suo debutto nel corso del prossimo anno, con le varianti AMG attese per il 2020.

  • shares
  • Mail