Alonso: addio Formula 1 a fine stagione

Il due volte campione del mondo annuncia il suo addio alla formula 1 a dopo 17 stagioni: "Ho bisogno di nuovi stimoli".


Fernando Alonso ha deciso: a fine stagione darà l'addio alla Formula 1 per cercare nuove sfide, molto probabilmente nel continente americano con la Indycar. Due titoli mondiali, 32 vittorie, 22 pole position e 97 volte sul podio, salvo clamorosi exploit nel finale di stagione sarà questo il bilancio dell'asturiano nella massima serie, oltre a 2 titoli mondiali visti sfumare all'ultima gara. Il campionato vinto con la Benetton nel 2005 lo ha reso il più giovane pilota ad aver vinto il mondiale di Formula 1, prima che Hamilton gli strappasse il record nel 2008.

La ragione dell'addio va probabilmente ricercata nella scarsa competitività della Mc Laren nelle ultime stagioni, che probabilmente ha accentuato la volontà del pilota spagnolo di centrare la Tripla Corona con l'eventuale vittoria nella 500 miglia di Indianapolis. Mai banale nelle dichiarazioni, ha scelto di salutare il Circus con un video messaggio pubblicato su Twitter che recita così:

“Dopo 17 anni in questo fantastico sport è arrivato il momento di cambiare. Abbiamo vissuto davvero dei bei momenti, alcuni indimenticabili, altri davvero brutti.  Ti ho visto cambiare, a volte nel bene e a volte, secondo la mia opinione, nel male. Ogni volta che chiudo la visiera del mio casco sento che il tuo calore abbraccia la tua energia, non c’è niente di simile. Ci sono ancora diversi Gran Premi in questa stagione, e io vi prenderò parte con più impegno e passione che mai. Vediamo cosa ci riserva il futuro, nuove sfide entusiasmanti sono dietro l'angolo. Sto vivendo uno dei momenti più felici della mia vita, ma ho bisogno di esplorare nuove avventure. Ho preso la mia decisione già da qualche mese, ma voglio ringraziare la Liberty Media per aver cercato di farmi cambiare idea”."

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail