Tesla consegna le Model 3 con il rimorchio furgonato

Elon Musk sperimenta una nuova forma di consegna delle sue auto: te le porta il camion direttamente a casa.


tesla-consegna-a-domicilio1.jpg


Il CEO di Tesla Elon Musk se ne inventa un'altra (anzi due) per risollevare l'immagine della sua azienda, ultimamente non proprio brillante a causa di enormi ritardi nella produzione e consegna delle Model 3 e dei veleni dispensati a mezzo stampa dal famoso "sabotatore".

La prima trovata è quella di vendere sullo shop di Tesla delle esclusivissime tavole da surf: disponibili in due colori (rosso e nero), costano appena 1.500 dollari contro i 7-800 di una normale buona tavola di alto livello.

tesla-tavola-da-surf.jpg

La seconda e ultima (fino alla prossima) trovata è quella di consegnare le auto elettriche Tesla direttamente a casa dell'acquirente, tramite un rimorchio furgonato.

In questo modo, spiega Musk nell'immancabile tweet, l'auto arriva in perfette condizioni, si risparmia e si evita di sprecare tutta la plastica necessaria a impacchettare le auto che tutti vediamo nelle concessionarie e dai rivenditori.


Il primo esperimento è stato già fatto e alla consegna si è presentato lo stesso Musk in persona, per la gioia del teslista che non ha potuto non immortalare l'evento e pubblicare le foto. Ovviamente su Twitter.

Altrettanto ovviamente l'auto in questione è una Model 3, per far vedere al mondo che le consegne di questo modello procedono regolarmente e c'è persino il tempo di inventarsi nuovi metodi di trasporto. Tutto bene, quindi, perché verba volant, tweet manent.

  • shares
  • Mail