Mini by BMW: la quattro ruote motrici è in corso di sviluppo?

Mini by BMW: la quattro ruote motrici è in corso di sviluppo? Il tempo scorre molto velocemente e Internet, peggio ancora, ci ha abituati, complici rumours, indiscrezioni, foto spia e rendering, a entrare direttamente nelle sale progettazione delle Case Automobilistiche dove, si sa, i progettisti e i responsabili Marketing sono molto più avanti: mentre a "noi" clienti presentano un modello, in realtà ne hanno già previsti, progettati, costruiti, almeno due o tre restyling.

L'argomento di cui si parla sono i progetti della Mini by BMW. La versione Van è già stata vista in tutte le salse ed è già tempo di guardare avanti a qualche nuova idea, soprattutto ora che la nuova Fiat 500 è in listino e il successo sembra essere dirompente abbastanza per rallentare il successo della piccola anglo-tedesco, quantomeno nella categoria "auto trendy".

Nella fattispecie, si è parlato di una Mini Speedster o della fantomatica versione Cross-over. Quest'ultima, ecco la novità, sembra confermata. Il processo di definizione del design è già in atto, come pure la configurazione della meccanica: pianale della Mini "R55" (il nome in codice della versione Clubman), "più" porte, nuova trazione integrale di inedita concezione.

Non ci sono conferme ma sembra anche che la Mini Cross-Over potrebbe essere prodotta fuori dall'Inghilterra, dove attualmente nascono le Mini. Si parla dell'impianto BMW di Spartanburg nella Carolina del Sud o nel nuovo stabilimento indiano. In terra britannica, infatti, non sembra plausibile che la forza lavoro sia in grado di sostenere la produzione di un'altro modello (la Cabrio, per altro, non viene ancora prodotta ma nascerà qui a partire dal 2008). Per l'ingresso in scena della Cross-over si parla del 2010.

Via | Motoringfile

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: