Audi R8 GT Spyder: fotospia su strada

Dopo la versione coupè, la protagonista delle nostre foto spia è la RS8 Spyder, immortalata durante un test su strada.

Dopo i numerosi avvistamenti della versione coupè, questa volta è la R8 GT Spyder a finire immortalata nelle nostre foto spia. Anche in questo caso è probabile che sul mercato arrivi con la sigla RS sulla carrozzeria. Attraverso la livrea mimetica è possibile notare i tipici interventi da facelift, con la calandra decisamente più larga come nelle Audi di ultimissima generazione, oltre a prese d'aria e gruppi ottici leggermente ritoccati.

Le novità non sembrano invece riguardare le feritoie nella fiancata, che appaiono uguali a quelle della versione attualmente in commercio, fatta eccezione per una piccola apertura sotto le portiere che potrebbe avere funzioni aerodinamiche. Sulla coda spiccano l'alettone e prese d'aria dalla forma inedita sotto i gruppi ottici, ma potrebbero non essere quelle definitive come non sembra esserlo il paraurti.

Per quanto riguarda il motore, si parla di un aggiornamento del V10 5.2 litri con una potenza incrementata intorno ai 650 cavalli rispetto ai 610 della R8 Plus attuale.

  • shares
  • Mail