Nissan Juke: prodotto il milionesimo esemplare

E' fra i modelli antesignani del segmento delle urban crossover: giunto nella fase finale del suo ciclo produttivo, sarà sostituito dalla nuova generazione nei prossimi mesi.

nissan-juke.jpg

Dalle linee di montaggio dello stabilimento di Sunderland (Regno Unito) è uscito il milionesimo esemplare della Nissan Juke. Il crossover compatto ha raggiunto questo traguardo dopo 8 anni di produzione, tenendo una media di una vettura assemblata ogni 105 secondi.

L'esemplare in questione sfoggia una colorazione in "Vivid Blue"- tinta aggiunta di recente al catalogo delle personalizzazioni - mentre l'allestimento scelto per gli interni è denominato "Tekna". Il piccolo Suv svolge un ruolo fondamentale per il marchio: dopo la Qashqai (3 milioni di unità), Micra (2,4 milioni di unità) e Primera (1,5 milioni di unità), è la quarta auto più costruita da Nissan.

Kevin Fitzpatrick, Senior Vice President Manufacturing, Supply Chain Management e Purchasing di Nissan Europe, ha dichiarato: “Raggiungere un milione di unità è un traguardo formidabile per qualsiasi modello". Inoltre, ha aggiunto: "È fantastico vedere che il modello 2018, con tutte le sue migliorie e opzioni di personalizzazione, ha la stessa popolarità della versione uscita per la prima volta dalla linea di produzione nel 2010”.

Per gli amanti delle statistiche: la vernice preferita dai clienti europei per il Juke è il nero, che è anche la tonalità più richiesta per gli interni. L'auto offre grandi opportunità di personalizzazioni per un totale di 23 mila combinazioni diverse tra loro.

  • shares
  • Mail