Autovelox: Coyote arriverà su Apple CarPlay

Con un comunicato stampa ufficiale la società francese annuncia lo sviluppo della sua App compatibile con Apple CarPlay.


coyote apple carplay
Sul blog italiano di Coyote, la nota società che produce l'altrettanto noto dispositivo di segnalazione di autovelox, limiti di velocità e traffico in tempo reale, la notizia non è stata ancora diffusa, ma sul blog francese sì: Coyote arriverà presto anche su Apple CarPlay.

Scrive l'azienda: "Molti di voi stavano aspettando la notizia: COYOTE annuncia la sua entrata ufficiale nel Programma per gli sviluppatori Apple per CarPlay! Grazie a questo accordo, la società ha appena lanciato lo sviluppo dell'applicazione mobile COYOTE compatibile con CarPlay, nei prossimi mesi".

Non c'è ancora una data ufficiale, quindi, ma è solo questione di tempo.


La mancata compatibilità di Coyote con la piattaforma CarPlay era un neo ormai poco sopportabile per gli utenti del servizio, circa 5 milioni in Europa, visto che Apple CarPlay e Android Auto sono lo standard di riferimento e persino i costruttori auto stanno quasi tutti rendendo compatibili i propri sistemi integrati con queste due piattaforme.

Il servizio di allarme e navigazione in tempo reale di Coyote è in abbonamento: dopo i 15 giorni di prova si pagano 5,99 euro al mese. Si può usare tramite il dispositivo apposito o tramite l'app del cellulare e ha il suo punto di forza nella consistente community di utenti segnalatori.

Proprio per questo l'azienda non ha potuto resistere a lungo alle pressanti richieste dei suoi clienti che, giustamente, chiedevano l'integrazione con la piattaforma di Apple.

  • shares
  • Mail