Opel Astra: arriva il motore biturbo diesel

Cilindrata 1.6, tanta potenza e coppia per interessanti prestazioni e consumi. Emissioni ridotte grazie al sistema SCR

Opel Astra

Novità per la Opel Astra. Ora è ordinabile una versione al top di gamma col motore biturbo diesel 1.6 a quattro cilindri, disponibile sia per la carrozzeria berlina a cinque porte che per la station wagon Sports Tourer.

Il propulsore utilizza turbocompressori sequenziali a doppio stadio. Con questa tecnologia i turbo sono di diverse dimensioni e lavorano in parallelo: il più piccolo si attiva a basso numero di giri, comprimendo l'aria nelle fasi iniziali dell'accelerazione, quando i gas di scarico hanno una portata ridotta; il secondo turbocompressore entra in azione ad alto regime di rotazione, quando è maggiore la quantità di gas.

Nella fase intermedia di rotazione del motore i turbocompressori lavorano contemporaneamente, per non creare "buchi" nell'erogazione della potenza. Il compito di stabilire quale dei due turbo vada attivato è affidato ad apposite valvole, gestite elettronicamente. Il vantaggio di tale soluzione è una sensibile riduzione del tipico ritardo di risposta dei turbo a basso numero di giri.

Il biturbo diesel 1.6 della Opel Astra dispone anche del sistema SCR con additivo, per ridurre le emissioni di ossidi d'azoto (NOx). Questo lo allinea alle normative Euro 6d-temp. La potenza è di 150 cavalli; la coppia massima raggiunge 350 Newton metri nella fascia 1.500-2.250 giri. Il motore è abbinato ad un cambio manuale a 6 rapporti.

I dati sulle prestazioni indicano un'accelerazione 0-100 in 9 secondi netti, ripresa 80-120 in 7,1 secondi e velocità massima di 225 Km/h. Per quanto riguarda i consumi, i dati di omologazione (misurati secondo il nuovo ciclo WLTP ma ricalcolati secondo il vecchio ciclo NEDC per esigenze di comparazione) dicono per la versione a 5 porte 6,5 l/100 Km in città, 4,2 nel ciclo extraurbano e 5 nel ciclo misto. Per la Sports Tourer abbiamo rispettivamente 6,7, 4,3 e 5,2 l/100 Km. Le emissioni di CO2 nel ciclo misto ammontano a 133 g/Km per la berlina e a 137 per la station.

Il prezzo di listino chiavi in mano della Opel Astra BiTurbo Diesel per l'Italia parte da 27.100 euro, riferito alla berlina.

  • shares
  • Mail