#HeyRomA! Mercedes porta l'MBUX a Roma

Con un evento nella Città Eterna Mercedes presenta la nuova Classe A e il nuovo software di gestione MBUX.



E' terminato ieri sera l'evento #HeyRomA!, organizzato da Mercedes Benz nella Capitale per presentare la dotazione tecnologica della nuova Classe A. Otto luoghi simbolo della Città Eterna sono stati "multimedializzati" da Mercedes: la Fontana dell'Acqua Paola al Gianicolo, Piazza di San Lorenzo in Lucina, Piazza Pietra, il ‘Nasone' di Piazza della Madonna dei Monti, la Statua del Modestino, la Fontana della Barcaccia a Piazza di Spagna, Ponte Milvio e Piazza Trilussa.

In questi luoghi i passanti, attivando un QR con il proprio smartphone, hanno potuto ascoltare la voce e la storia del monumento che stavano osservando. A questo si è aggiunta l'esperienza multimediale alla fontana dell'Acqua Paola al Gianicolo: un viaggio virtuale animato dall'intelligenza artificiale dell'MBUX, l'evoluto software di gestione della connettività, dei comandi vocali e del sistema multimediale della Classe A.

Tutte donne gli ospiti dell'evento: Dj Vale Effe, Eva Pevarello, ex concorrente di X-Factor e la modella e Dj Brina Knauss. Madrina, infine, l'ex Miss Italia Martina Colombari.

Particolarmente soddisfatto della serata Benito De Filippis, CEO di Mercedes-Benz Roma (l'unica filiale italiana della Stella): "La Classe A è stata una rivoluzione fin dalla prima generazione. Un vero bestseller per il mercato italiano e per la città di Roma dove, a meno di un mese dal lancio, ha già conquistato ben 220 clienti. Per dare il benvenuto alla nuova generazione abbiamo sposato i valori della digitalizzazione introdotti dalla nuova Classe A con la tradizione millenaria della Città Eterna".

Con la nuova Classe A, Mercedes-Benz ha portato l'MBUX su una berlina di lusso compatta. Si tratta di un sistema basato su realtà aumentata e intelligenza artificiale che "impara a conoscere" il guidatore ricordando le sue preferenze e abitudini. Anche grazie alla comprensione del linguaggio naturale.


Il tutto è gestito sia dall'elettronica in auto sia dal sistema cloud di Mercedes, a cui MBUX accede tramite connessione internet. In questo modo se MBUX non comprende la richiesta del guidatore o non ha una risposta alle sue domande si può connettere al server centrale e sfruttare la sua capacità di calcolo e i suoi dati per trovare una soluzione soddisfacente.

  • shares
  • Mail