Citroen SpaceTourer: la versione speciale Rip Curl

Tra le specifiche caratteristiche figurano gli elementi della carrozzeria di colore Onyx Black, oltre al logo Rip Curl.


La gamma della monovolume Citroen SpaceTourer sarà ampliata alla versione speciale Rip Curl, già in vendita sul mercato francese a partire da 43.150 euro. Speciale declinazione dell'allestimento standard Feel, la Citroen SpaceTourer Rip Curl sarà disponibile nelle varianti M o XL della carrozzeria.

Esteticamente, la Citroen SpaceTourer Rip Curl è riconoscibile per le calotte degli specchietti retrovisori e i profili laterali inferiori di colore Onyx Black, i vetri posteriori oscurati, i cerchi in lega Curve Grey da 17 pollici di diametro e il logo Rip Curl sulle porte anteriori. Per quanto riguarda le colorazioni, questa versione speciale della monovolume francese sarà proposta nelle tinte Arctic White, Aluminium Grey, Platinum Grey, Onyx Black e Sand.

L'abitacolo della Citroen SpaceTourer Rip Curl, invece, sarà caratterizzato da volante multifunzione in pelle, dettagli cromati, tappetini dedicati con bordino colorato e logo Rip Curl, cruscotto e pannelli laterali di colore argento. La specifica dotazione di serie comprenderà il dispositivo Grip Control con le modalità di guida Standard, Sand, All-Road, Snow ed ESP Off, il sistema multimediale Citroen Connect Nav con il display tablet da sette pollici ed i dispositivi Head-Up Display a colori, Blind Spot Monitoring, Front Park Assist e Citroen Connect Box.

La gamma della Citroen SpaceTourer Rip Curl comprenderà le motorizzazioni diesel 1.6 BlueHDi da 120 CV di potenza con il cambio manuale a sei marce, 2.0 BlueHDi da 150 CV di potenza anch'essa con il cambio meccanico a sei marce e 2.0 BlueHDi da 180 CV di potenza con il cambio automatico EAT8 ad otto rapporti. Citroen SpaceTourer è il quarto modello proposto nella versione speciale Rip Curl, dopo la C4 Cactus del 2016, nonché dopo le C4 SpaceTourer e Grand C4 SpaceTourer introdotte quest'anno.

  • shares
  • Mail