Nuova Ford Focus: la preziosa telecamera a 180 gradi [Video]

Un importante aiuto per le manovre in retromarcia, permette di vedere dal display auto moto, biciclette e pedoni in avvicinamento

La nuova Ford Focus possiede tante caratteristiche interessanti. La casa americana ha da poco diffuso un video che ne mostra una particolarmente utile. Le manovre in retromarcia con le auto di oggi non sono mai facili, perché le dimensioni sono abbondanti, la visibilità posteriore è ostacolata dalla forma della carrozzeria, montanti, poggiatesta e così via. Da qualche anno sono arrivate le retrocamere a fornire un valido aiuto. Ma spesso non bastano.

 

Il vero problema è quello del traffico laterale in attraversamento: altre auto, moto, biciclette, pedoni. Gli ultimi due di frequente attraversano anche contromano, aumentando difficoltà e rischi. Non c'è niente da fare, se ai lati della nostra auto ci sono altri veicoli parcheggiati, siamo costretti ad uscire alla cieca. E ciò è molto pericoloso. I guidatori sono molto stressati da queste situazioni, come dimostra una ricerca inglese: tra le cinque operazioni di guida più critiche per gli utenti, ben quattro riguardano la retromarcia.

La nuova Ford Focus ci viene aiuto grazie alla sua telecamera a 180 gradi. La camera è collocata sopra la targa e, avendo un'ottica dalla focale molto ampia (simile ad un fish-eye, come gli spioncini delle porte di casa). Di conseguenza, come potete osservare in questo video, il guidatore ha sempre ben chiara la situazione sul display touch a centro plancia. C'è poi l'aiuto ulteriore proveniente dai sensori radar laterali, utilizzati per il dispositivo Blind Spot Information System with Cross Traffic Alert, che emette un avviso acustico quando un soggetto si muove verso la nostra auto, sia nelle manovre che ai lati della carrozzeria durante la marcia normale.

  • shares
  • Mail