Formula 1 GP Spagna 2018: Hamilton in pole! Terzo Vettel

La diretta live delle qualifiche ufficiali del GP di Spagna 2018: pole per Hamilton, in prima fila anche Bottas. Terzo Vettel.

Formula 1 GP Spagna 2018 - Hamilton in pole

Dopo la vittoria di Baku, Lewis Hamiltoncentra la sua seconda pole stagionale, 74esima in carriera, con il tempo di 1.16.173. Quasi cinque secondi in meno del precedente record (1'21"670) fatto segnare da Raikkonen nel 2008. A conferma della bontà del pacchetto Mercedes c'è la seconda posizione di Bottas, preceduto da Hamilton per soli 40 millesimi.

Terzo Vettel, un po' deluso per il risultato ma fiducioso per la gara di domani, quando partirà dalla seconda fila ma con le gomme soft, in controtendenza rispetto a Mercedes e Red Bull che invece partiranno con le supersoft. Quarto Raikkonen, bravo a respingere l'attacco delle Red Bull gommate supersoft, quinto Verstappen davanti a Ricciardo.

Settimo Magnussen, ottavo Alonso che davanti al suo pubblico ha dato l'ennesima lezione di guida al compagno di team Stoffel Vandoorne. Nei top ten anche Sainz e Grosjean. Per domani si prevede l'ennesima gara emozionante di questa prima fetta di stagione, con pioggia prevista nella notte e temperature più basse che in gara potrebbero alterare molto i valori mostrati oggi dalle monoposto.

L'appuntamento è alle 15.10 per il GP di Spagna 2018, quinto appuntamento del Mondiale di Formula 1 2018.

Formula 1 GP Spagna 2018: i tempi del Q3


formula-1-gp-spagna-2018-q3.jpg

Ore 16.00 - Pole Position per Hamilton! Il Campione del Mondo centra la sua 74esima pole con il nuovo record della pista: 1.16.173. Ottima performance anche di Bottas, secondo, e di Vettel, che partirà dalla seconda fila ma con le gomme soft.

Ore 15.59 - Entra nel vivo la lotta per la pole, si migliora Raikkonen che sale in seconda posizione. Super tempo per Hamilton che consolida la sua leadership abbassando il crono in 1.16.173. Al traguardo anche Vettel che chiude in terza posizione a poco più di un decimo nonostante abbia utilizzato una mescola più dura rispetto alle Mercedes.

Ore 15.58 - In pista anche Vettel con le gomme soft, mentre Verstappen monta le supersoft rosse dopo aver visto che Ricciardo non si è migliorato.

Ore 15.57 - Momento di calma in pista prima dell’ultimo assalto alla pole. Solo Ricciardo in pista con le gomme soft.

Ore 15.52 - A 5 minuti dal termine Hamilton in testa, poi Verstappen, Ricciardo, Bottas, Vettel e Alonso. Settimo Raikkonen, poi Grosjean, Sainz e Magnussen.

Ore 15.51 - Hamilton suona la carica e guida il gruppo con il tempo di 1.16.491, errore di Raikkonen in curva 1. 

Ore 15.50 - Magnussen il primo a chiudere il suo giro, così come Raikkonen e Vettel e le due Red Bull, con Verstappen che si mette a dettare il passo con il tempo di 1.16.816. 

Ore 15.48 - Inizia la Q3 con Sainz subito in pista seguito dalle due Haas. Esce anche Raikkonen, seguito da Vettel ed Hamilton.

Formula 1 GP Spagna 2018: i tempi del Q2


formula-1-gp-spagna-2018-q2.jpg

Ore 15.40 - Guizzo finale di Alonso che entra in Q3 con un super giro, chiuso in 1.18.100. Gli esclusi dalla Q3 sono Vandoorne, Gasly, Ocon, Leclerc e Perez.

Ore 15.37 - A rischio Sainz che prova ad entrare in Q3 con le gomme soft. Si migliorano sia Gasly che Vandoorne ma non abbastanza per qualificarsi in Q3, così come Perez e Leclerc.

Ore 15.35 - Hamilton ha iniziato il suo giro cronometrato con le gomme supersoft, ma i suoi parziali non sono buoni. Buono invece il giro di Magnussen che risale in sesta posizione.

Ore 15.32 - Si migliora ma non abbastanza Leclerc che sale in tredicesima posizione. In battaglia per la Q3 ci sono Vandoorne, Ocon, Leclerc, Perez e Gasly. Hamilton ha montato le gomme supersoft.

Ore 15.32 - Buon giro di Alonso che chiude con il nono tempo, primo giro cronometrato in Q2 per Leclerc che fa segnare buoni intertempi.

Ore 15.30 - Si sveglia Sainz che sale in nona posizione, decimo Vandoorne, poi Ocon, Perez, Gasly e Leclerc.

Ore 15.28 - Risponde la Ferrari con Vettel che fa segnare 1.16.802, dietro di lui Raikkonen staccato di tre decimi. Verstappen e Ricciardo rispettivamente in quinta e sesta posizione. Settimo Magnussen.

Ore 15.27 - Buon tempo di Grosjean in 1.18.069, fa poco meglio Magnussen che sale al comando ma viene subito sopravanzato da Bottas ed Hamilton.

Ore 15.25 - E' iniziata la Q2, subito in pista le Haas che proveranno a qualificarsi per il Q3 con le gomme soft. Stessa mescola anche per Vettel, Raikkonen, Hamilton e Bottas.

Formula 1 GP Spagna 2018: i tempi del Q1


formula-1-gp-spagna-2018-q1.jpg

Ore 15.20 - Si migliora Ocon che sale in quattordicesima posizione, come Vandoorne che in extremis estromette Hulkenberg dalla Q2. Incidente per Stroll! Ennesima escursione sulla ghiaia per il giovane canadese della Williams, escluso dalla Q2. Bandiere gialle in pista.

Ore 15.18 - In pista anche Ocon che si sta migliorando, mentre Hulkenberg sale in quattordicesima posizione.

Ore 15.16 - Torna in pista Hulkenberg che ha solo 1 tentativo per qualificarsi in Q2.

Ore 15.15 - Riesce a migliorarsib Vandoorne al secondo tentativo, ora è Ocon a rischiare il taglio dalla Q2.

Ore 15.14 - Buon giro di Verstappen che sale in seconda posizione, terzo Raikkonen, quarto Ricciardo, quinto Hamilton. Non si migliora Vandoorne, che rimane invischiato nella lotta per la Q2.

Ore 15.12 - A 5 minuti dal termine la bagarre per qualificarsi in Q2 vede coinvolti Ericsson, Stroll, Sirotkin, Hulkenberg e ovviamente Hartley.

Ore 15.10 - Suona la carica Vettel che chiude il suo giro dopo 1.17.031 e sale al comando. Problemi al cambio per la Renault di Hulkenberg.

Ore 15.08 - Quinto tempo al primo tentativo per Verstappen, ottimo il giro chiuso da Leclerc che fa segnare il dodicesimo tempo.

Ore 15.05 - In pista anche le Mercedes con Hamilton che segna il secondo tempo, terzo al momento Bottas, quarto tempo per Sebastian Vettel.

Ore 15.04 - In pista anche le Haas, subito veloci con il terzo tempo di Magnussen ed il quarto di Grosjean. Risponde Alonso che sale in terza posizione con la sua McLaren.

Ore 15.02 - E' di Stroll il primo giro cronometrato, chiuso dopo 1.20.623, ma viene subito sopravanzato da Raikkonen e Vettel che si mette a dettare il passo con il tempo di 1.17.806.

Ore 15.00 - Buon pomeriggio da Barcellona! E' iniziata la Q1, prime vetture a scendere in pista sono le Ferrari di Vettel e Raikkonen. Tutto ok per Verstappen, i meccanici sono riusciti a riparare la sua Red Bull in tempo per le qualifiche. Niente da fare invece per Hartley.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail