Roma: autobus in fiamme a due passi da Palazzo Chigi [Video]

Un autobus dell'Atac ha preso fuoco nella centralissima via del Tritone a Roma. Momenti di panico ma nessun ferito tra i passeggeri.

Diverse esplosioni e una colonna di fumo levatasi al cielo per un autobus in fiamme hanno causato attimi di panico nella centralissima via del Tritone a Roma, a due passi da Palazzo Chigi.

Erano passate da poco le 10 quando un autobus della linea 63 dell'Atac è andato a fuoco probabilmente a causa di un corto circuito nell'impianto elettrico. La prontezza di riflessi dell'autista, che ha fatto immediatamente scendere tutti, ha evitato conseguenze peggiori per i passeggeri, tra i quali non sono stati segnalati feriti. Ha provato anche a domare le fiamme con un estintore, ma queste hanno subito avvolto la parte posteriore del mezzo per poi estendersi al resto del bus distruggendolo completamente.

Come riporta Repubblica, è invece rimasta ferita una ragazza di 25 anni, che lavora come commessa in uno dei negozi di via del Tritone. Ha riportato ustioni al viso ed alle braccia mentre abbassava la saracinesca del negozio, evacuato per precauzione insieme ad altre attività adiacenti. La strada è stata bloccata e sul posto sono arrivati anche il Ministro dell'Interno Minniti e l'Assessore alla Mobilità Linda Meleo.

Atac ha avviato un'indagine interna sull'incidente, come la Procura di Roma, che ipotizza il reato di delitto colposo di danno all'incolumità pubblica. Ora si attendono i risultati dei primi rilievi effettuati dai vigili del fuoco su quanto avvenuto. Dall'inizio dell'anno è il nono bus ad andare a fuoco a Roma: è possibile che l'indagine possa essere allargata anche ad altri episodi simili avvenuti negli scorsi mesi.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail