Camion elettrici: anche Peterbilt annuncia un veicolo green

La texana Peterbilt Motors Company si allea con Meritor per il design di una nuova linea di camion 100% elettrici


camion elettrici peterbilt
Un nuovo competitor entra nel settore del camion elettrici per il trasporto pesante a emissioni zero. Si tratta di Peterbilt, azienda texana che produce mezzi pesanti dal 1939 e ha appena annunciato un accordo di collaborazione con Meritor, azienda che nel Michigan produce componentistica per il settore automotive da circa un secolo e che negli ultimi anni si è specializzata in motorizzazioni elettriche.

L'accordo è finalizzato al test di una serie di retrofit elettrici di modelli Peterbilt già esistenti: 12 trattori stradali Model 579 e 8 mezzi per la raccolta dei rifiuti Model 520. Meritor fornirà a Peterbilt gli assali, la trasmissione e i freni a recupero energetico. Motore elettrico, batterie e accessori saranno invece forniti dalla californiana TransPower.

I primi mezzi pesanti 100% elettrici dovrebbero arrivare in strada per i primi test questa estate e la sperimentazione dovrebbe durare 12 mesi circa, durante i quali verranno messe alla prova l'autonomia dei mezzi, le ore di operatività tra una ricarica e l'altra e, ovviamente le necessità di ricarica nelle condizioni operative reali di tutti i giorni. I Peterbilt 579 elettrici saranno utilizzati nei porti californiani di Los Angeles, Long Beach, San Diego e Oakland. I 520, invece, saranno testato nella Contea di Sacramento per la raccolta dei rifiuti urbani.


Il progetto di elettrificazione dei camion Peterbilt è stato finanziato anche da istituzioni pubbliche californiane: California Air Resources Board, South Coast Air Quality Management District, Bay Area Air Quality Management District, San Diego Air Pollution Control District, California Energy Commission. La politica dello Stato americano, quindi, sta partecipando a questo progetto di retrofit elettrico di camion già esistenti e affidabili.

Altri progetti, ben più impegnativi come il Tesla Semi o i Fuso eCanter di Daimler Mercedes, riguardano invece la progettazione e produzione di un camion che nasce 100% elettrico e non ci diventa, come invece è il caso del Peterbilt elettrificati. I test californiani metteranno anche in luce anche se è economicamente vantaggioso trasformare in elettrico un camion o se è meglio affidarsi a tecnologie completamente nuove.

  • shares
  • Mail