GP Bahrain F1 2018, prove libere 3: Raikkonen al comando, Verstappen secondo.

Si è appena conclusa la terza sessione di prove libere del GP del Bahrain. Raikkonen il più veloce davanti a Verstappen.

GP Bahrain F1 2018 Raikkonen libere-3

Nella terza ed ultima sessione di prove libere del GP del Bahrain si conferma Kimi Raikkonen il più veloce sul circuito di Sakhir, dove anche le Red Bull di Verstappen e Ricciardo sono andate fortissimo. Momentaneamente relegati al ruolo di comprimari sia Vettel, che ha accusato un leggero problema elettrico, sia Hamilton con la sua scodante Mercedes, già penalizzato di cinque posizioni sulla griglia di partenza a causa della sostituzione del cambio.

Tutto liscio invece per Iceman, si dalla giornata di ieri il più veloce nel passo gara ed apparso in piena sintonia con la sua monoposto indipendentemente dal tipo di mescola utilizzata, sia di pomeriggio che in notturna con le temperature molto più basse. Con il sesto tempo, alle spalle di Vettel, c'è il finlandese Bottas, che al pari del compagno di scuderia ha alternato buoni giri ad errori grossolani, emersi sistematicamente quando ha provato a forzare.

Settimo ed ottavo tempo per le Renault di HulkenbergSainz, seguiti dall'ottimo Gasly su Toro Rosso in nona posizione, con Fernando Alonso a chiudere la top ten. Nelle retrovie, giornataccia per Vandoorne su McLaren e per entrambe le Williams, relegate in fondo al gruppo a quattro decimi di distacco dall'Alfa Romeo Sauber di Leclerc. L'appuntamento è alle 17.00 per le qualifiche ufficiali, che si disputeranno all'imbrunire con le temperature dell'asfalto molto più basse degli attuali 36°.

GP Bahrain F1 2018: i tempi delle prove libere 3


GP Bahrain F1 2018 libere-3

GP Bahrain F1 2018, prove libere 2: vola Raikkonen


GP Bahrain F1 2018- Raikkonen

Tante luci e qualche ombra per la Ferrari dalle seconde prove libere, dominate da un grande Kimi Raikkonen, che ad una ventina di minuti dal termine ha però accusato un problema all'anteriore sinistra che lo ha costretto a fermarsi.

Secondo tempo per Vettel, staccato di soli 11 millesimi da Raikkonen, a conferma della velocità delle Rosse in configurazione da gara.

Staccate entrambe le Mercedes, con Bottas che precede Hamilton e la Red Bull di Verstappen, come spesso capita più veloce di Riccardo (6°) nelle prove, noie elettrico-meccaniche a parte. Alle spalle dei tre top team, Nico Hulkenberg con la Renault e, con l'ottavo tempo, la Toro Rosso di Gasly.

Nelle prime dieci anche le Mclaren di Alonso e Vandoorne. L'appuntamento è per domani con la terza sessione di prove libere e le qualifiche ufficiali, in cui ci aspettiamo il ritorno delle Mercedes, sempre velocissime sul giro secco.

GP Bahrain F1 2018: i tempi delle libere 2


GP Bahrain F1 2018-libere 2

GP Bahrain F1 2018, prove libere 1: Ricciardo il più veloce


GP Bahrain Formula 1 Prove Libere 1-Ricciardo

Il weekend di Formula 1 è già iniziato con le prime prove libere del GP del Bahrain 2018. Nella sessione appena conclusa è stato Daniel Ricciardo il più veloce, seguito dal redivivo Valtteri Bottas e dal ferrarista Kimi Raikkonen, terzo a quasi 4 decimi dal leader.

L'australiano conferma il buon momento di forma mostrato nella gara d'esordio di Melbourne, di tutt'altro umore è invece il compagno di scuderia Verstappen, appiedato dalla Red Bull nella prima parte delle libere 1 per un problema elettrico. Le Ferrari? Come in Australia, Kimi Raikkonen ha trovato un feeling immediato con la sf71h, mentre Sebastian Vettel ha perso un po' più di tempo a trovare l'equilibrio ottimale. Si è nascosto anche Lewis Hamilton, che ha ottenuto il quinto tempo dietro il suo grande rivale nella lotta al titolo.

Tutti i piloti delle prime posizioni hanno utilizzato le mescole più dure tra quelle portate in Bahrain da Pirelli: medie (bianche) e soft (gialle). L'appuntamento è per le 17 con la seconda sessione di prove libere, tradizionalmente utilizzata dai team per verificare il passo-gara in vista del GP di domenica.

GP Bahrain F1 2018: i tempi delle prove libere 1


gp-bahrain-f1-2018-libere-1.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail