Audi RS 5 Sportback al Salone di New York 2018

Audi RS5 Sportback ha debuttato al Salone di New York. Arriverà in Europa a fine anno.

Audi-RS5-Sportback al Salone di New York

Una delle più attese protagoniste del Salone di New York 2018 è la nuova Audi RS 5 Sportback, la versione 4 porte della RS5 Coupè che lancia il guanto di sfida a concorrenti come  BMW M3, Mercedes C 63 AMG e Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio.

La Sportback più sportiva dei Quattro Anellitrasmette grinta da ogni prospettiva: passo allungato, sbalzi ridotti e cofano motore avvolgente con powerdome. Sul frontale spicca la griglia single frame ampia e bassa, con notevoli prese d'aria a nido d'ape e spoiler anteriore con il logo "quattro" in alluminio opaco. La cornice dei proiettori presenta una finitura in nero lucido che dona alla vettura un aspetto ancora più aggressivo. Il profilo laterale evidenzia i muscoli della RS5 Sportback con passaruota allargati di 15 mm, mentre il retro presenta uno specifico estrattore RS, terminali ovali ed uno spoiler appena accennato.

Di serie, la nuova RS5 Sportback poggia su cerchi in lega da 19 pollici, ma in opzione sono disponibili anche quelli da 20, inclusi nei i pacchetti look nero lucido o alluminio opaco e carbonio. Il fiore all'occhiello è però il propulsore V6 biturbo 2.9 TFSI da 450 cavalli e 600 Nm di coppia massima, disponibile tra i 1.900 e 5.000 giri. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 Km/h (280 Km/h con il pacchetto Dynamic Plus), mentre lo sprint da 0 a 96 Km/h viene coperto in soli 3,9 secondi. Casualmente, la stesso tempo che impiega la Giulia Quadrifoglio.

La rinnovata sportiva di Ingolstadt vanta la trazione integrale permanente quattro con differenziale centrale meccanico e cambio Tiptronic a otto rapporti tarato per garantire il massimo dinamismo. Normalmente la coppia viene ripartita sugli assali in modo simmetrico con un rapporto 40:60. Se il sistema percepisce una perdita di aderenza in corrispondenza di uno degli assali, ripartirà la spinta sull'altro asse fino al 70% all'avantreno e fino all'85% al retrotreno.

In opzione è disponibile anche il differenziale posteriore sportivo in grado di ripartire la coppia tra le ruote posteriori. La tenuta di strada è stata ottimizzata con sospensioni a cinque bracci ed un'altezza da terra inferiore di 7 mm rispetto alla S5. Sempre come optional sono disponibili il setup RS Plus con Dynamic Ride Control, freni carboceramici e sterzo dinamico con taratura specifica RS.

Gli interni della nuova Audi RS 5 Sportback, largamente rifiniti in nero, riprendono il tipico stile Audi con sedili sportivi a guscio, materiali pregiati ed infotainment compatibile con Android Auto ed Apple CarPlay.
La capacità di carico del bagaliaio è di 480 litri, espandibile fino a 1.300 con i sedili posteriori abbattuti.
La nuova Audi RS 5 Sportback verrà poposta in cinque esclusive colorazioni, tra cui il verde Sonoma metallizzato, sarà disponibile negli Stati Uniti e in Canada a partire dalla seconda metà del 2018, per poi approdare in Europa e Cina.

  • shares
  • Mail