Svelato il mistero del “Like Gigante” apparso a Milano

Risolto questa mattina il mistero del "Like Gigante" apparso in Piazza XXV Aprile a Milano.


Comparso nella notte tra sabato e domenica in Piazza XXV Aprile a Milano un "Like Gigante". Una statua alta ben nove metri dalla forma del tipico pollice all’insù del linguaggio social accompagnata dal messaggio “L’importante nella vita è avere like”. Molta la curiosità sul senso e sull’autore della statua. Inoltre, proprio nei pressi del pollice gigante, era presente un totem interattivo che consentiva ai passanti di esprimere la propria posizione sul tema dei “like”, premendo semplicemente il pulsante del sì o del no.

Mistero risolto questa mattina. La statua è stata distrutta svelandone il contenuto: la nuova BMW X2. Un'iniziativa particolare voluta da BMW e ideata dall'agenzia M&C Saatchi per il lancio dell’ultimo Sport Activity Coupé della famiglia X della casa di Monaco. Un’auto che vuole rompere quegli schemi sociali che ci legano troppo al concetto di “like” e alla sua spasmodica ricerca, ormai divenuta una maniera per misurare le nostre relazioni sociali e il nostro essere. Un'iniziativa volta ad enfatizzare in questa maniera il carattere unico e autentico del nuovo SAV della casa bavarese.

Una trovata pubblicitaria che sottolinea come la nuova BMW X2 sia fortemente connessa con il mondo digitale. Infatti, sulla nuova BMW X2 è disponibile l’ultima versione dell’Infotainment System di BMW gestibile con comandi vocali, touch o BMW iDrive Controller, insieme al BMW Head-Up Display sul parabrezza unico nella sua categoria e l’app BMW CONNECTED+.

  • shares
  • Mail