Volkswagen Touareg 2018: svelata la terza generazione a Pechino

A Pechino sono stati tolti i veli al nuovo maxi SUV Volkswagen Touareg, giunto alla terza edizione.

Dopo la compatta T-Roc, è la Volkswagen Touareg a rifarsi il trucco: lo sport utility di Wolfsburg cresce di dimensioni e si rinnova completamente all’interno.

Eredita la piattaforma modulare MLB Evo dalle sorelle Audi Q7 e Porsche Cayenne, raggiungendo la lunghezza di 4,88 metri (+7 cm): grazie all’utilizzo di alluminio e acciai ad alta resistenza, il peso complessivo è sceso di 106 kg rispetto alla versione attualmente a listino. Aumenta anche la capienza del bagagliaio, che passa dai 697 litri del modello precedente agli 810 dell’attuale.

Il frontale dell’auto presenta una grande calandra che incorpora i gruppi ottici a led, simile a quella già vista sulla Arteon. Nell’abitacolo domina lo schermo touchscreen da 15” del sistema infotelematico, dal quale si gestisce perfino il sistema di aerazione. Davanti al guidatore figura lo schermo da 12” del tachimetro digitale, mentre i pochi pulsanti fisici sono inseriti, per lo più, sul tunnel centrale.

Disponibile su richiesta l’assetto con compensazione attiva del rollio e le quattro ruote sterzanti, indispensabile per aumentare l’agilità del veicolo quando si viaggia a basse velocità e la stabilità alle alte andature.

Ricca la lista degli ausili alla guida: oltre al cruise control adattivo e al sistema di mantenimento automatico della corsia di marcia, è possibile ordinare il Night Vision, che rileva la presenza di persone o animali al buio (tramite una telecamera a infrarossi). Inoltre Volkswagen propone un optional che permette all’auto di seguire autonomamente gli incolonnamenti del traffico fino ad una velocità di 60 km/h.

La nuova Touareg sarà equipaggiata col 3 litri V6 turbodiesel con due diversi tagli di potenza: uno da 231 CV e l’altro da 286 CV. In seguito arriverà anche un 3 litri V6 turbobenzina da 340 CV e un’inedita versione ibrida plug-in da 367 CV. Tutti i propulsori saranno abbinati alla trazione integrale e al cambio automatico a 8 marce.

La vettura sarà in vendita da maggio con un prezzo di partenza attorno ai 60.000 euro.

  • shares
  • Mail