Formula E: nell’ePrix dell'Uruguay vince Vergne

Formula E: Vergne vince l'ePrix di Punta dell'Este in Uruguay. Nelle prime sei gare del mondiale, ben 11 piloti diversi sono saliti sul podio.

Jean Eric Vergne ha trionfato nell’ultimo appuntamento della Formula E, in Uruguay: nell’ePrix di Punta del Este, il pilota francese ha ottenuto una vittoria di misura nei confronti del campione del mondo in carica, Lucas Di Grassi. Terzo posto per Sam Bird, al volante della DS Virgin Racing.

Il pilota della scuderia Techeetah, al termine del gran premio, ha dichiarato: “Sono felicissimo, non mi sto concentrando sul campionato ma su ogni singola gara”. Vergne è partito in pole position, nonostante il tempo migliore in qualifica sia stato fatto segnare da Di Grassi, che insieme a Lynn e Turvey, è stato penalizzato di una posizione in griglia per non aver rispettato i limiti della pista.

Il brasiliano della Audi Sport ABT Schaeffler, Lucas di Grassi, dopo il cambio macchina, ha cercato di infilare Vergne in ogni modo, soprattutto nella parte finale della gara. A sole tre tornate dal termine, le due monoposto si sono pure leggermente toccate, come ammesso dallo stesso pilota brasiliano.

Grazie al secondo successo stagionale - e al dodicesimo risultato utile consecutivo, calcolando anche la stagione passata - “JEV” si mantiene al vertice della classifica piloti e si porta a 30 lunghezze di distanza dallo svedese Felix Rosenqvist e a 33 da Sam Bird. Quest’ultimo si è visto costretto ad effettuare una sosta forzata per allacciare correttamente le cinture, compromettendo la sua gara.

Quarta posizione per uno straordinario Mitch Evans, autore di una grande rimonta con la sua Jaguar dalla sedicesima posizione. Quinto posto per il britannico della DS Virgin Racing, Alex Lynn e soltanto sesto Felix Rosenqvist, della Mahindra. Seguono Oliver Turvey, della NIO e Maro Engel della Venturi. Chiudono la top ten l'argentino della Dragon Racing, José Maria Lopez e il suo compagno di squadra, Jerome d'Ambrosio.

Una nota positiva per il campionato di Formula E è la forte competizione tra i team e i piloti, testimoniata dal fatto che nelle prime sei gare del mondiale ben 11 piloti diversi sono saliti sul podio. Inoltre il nuovo record assoluto della pista di Punta del Este è condiviso da Di Grassi e Vergne: entrambi hanno staccato un tempo di 1:13.672, quasi un secondo e mezzo più veloce del precedente, registrato da Sébastien Buemi nel 2015.

  • shares
  • Mail