Dettagli sulle Alfa Romeo 149 e Junior

Antonio Baravalle, responsabile del marchio Alfa Romeo, ha svelato alcuni dettagli sulle due attesissime future hatchback del gruppo, la Junior e la 149, durante una conferenza organizzata da Morgan Stanley.La Junior è la “piccola” delle due, una hatchback sportiva a tre porte con un prezzo base attorno ai 16.000 €, con un target di età

di Ruggeri


Antonio Baravalle, responsabile del marchio Alfa Romeo, ha svelato alcuni dettagli sulle
due attesissime future hatchback del gruppo, la Junior e la 149, durante una conferenza organizzata da Morgan Stanley.

La Junior è la “piccola” delle due, una hatchback sportiva a tre porte con un prezzo base attorno ai 16.000 €, con un target di età tra i 18 e i 30 anni. La Junior sarà lunga circa quattro metri e sarà basata sul pianale della Grande Punto, ma con sospensioni attive completamente riviste e un look ispirato alla 8C Competizione, sia nel frontale che nel posteriore, come si può notare dagli sketch del centro stile Alfa.

Il suo arrivo sul mercato è previsto per il secondo trimestre del 2008, ma potrebbe essere mostrata al pubblico già quest’anno, o al salone di Francoforte (settembre) oppure al Motor Show di Bologna (dicembre). La gamma motori dovrebbe spaziare dal 1.4 aspirato da 95 cavalli fino al nuovo 1.8 turbo-compresso del quale ci si aspettano due versioni, una da 190 cavalli e una da 230 cv. Quest’ultima potrebbe essere quella montata sulla Junior GTA, dotata anche di trazione a quattro ruote motrici. Alcuni dei motori della Junior dovrebbero montare la tecnologia Multiair per la fasatura variabile delle valvole. Previsti cambi a 6 marce e automatici.

Alfa Junior - sketch

Sul piano della sicurezza si punta, come per tutte le ultime auto del gruppo Fiat, alle 5 stelle EuroNCAP.

Salendo di dimensioni si passa alla Alfa Romeo 149, la futura auto del segmento C, attesa per l’inizio del 2009 (se non prima…). La carrozzeria sarà solo a tre porte, con una lunghezza che dovrebbe aggirarsi attorno ai 4,3 metri.

Alfa 149 - sketch

Sia gli ingombri esterni che gli spazi interni che il posizionamento di mercato sarà decisamente superiore rispetto a quello della 147 (si parla di prezzi da 28.000 €).

Il pianale sarà un evoluzione di quello della bravo, con sospesioni multi-link al posteriore e controllo anti-rollio attivo. Ci si aspettano motori da 120 a 265 cavalli (presumibilmente a partire dal 1.4 T-JET per arrivare fino al 3.2 V6 con trazione Q4 della GTA).

Alfa 149 - sketch

Lo stile dovrebe essere significativamente cambiato rispetto a quello scelto inizialmente, ispirato alla 8C Competizione. Ora si parla di “un frontale più affilato con temi simili a quelli della Lancia Delta HPE, con una fiancata che potrebbe ispirarsi a quella della BMW CS Concept”. Ovviamente, le immagini che vedete qui sono solo ipotesi rispetto a quella che potrebbe essere l’estetica della 149.

Sia per la 149 che per la Junior, voci non ufficiali parlano di “specialty models”: una coupè derivata dalla 149 che potrebbe chiamarsi Giuletta e sostituire la Alfa GT e di una roadster con hard-top derivata dalla Junior.

Passando all’altro estremo della gamma, arriviamo alla Alfa Romeo 169: berlina a 4 porte di lusso, attesa verso la metà del 2009, seguita dai restyling di 159, Brera e Spider, seguita ancora, nel 2010, dal primo crossover Alfa.

Via | ItaliaSpeed (grazie a 250 GTE per la segnalazione)

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →