Ferrari al Salone di Ginevra 2018

L'ultimo gioiello del Cavallino è stato svelato al Salone di Ginevra 2018: Ferrari 488 Pista, la più estrema delle stradali di Maranello

La Regina del Salone di Ginevra 2018 è probabilmente la Ferrari 488 Pista, che vanta il V8 più potente della storia di Maranello, in grado di erogare 720 cavalli e 770 Nm di coppia. Sono stati necessari tre anni di lavoro, combinati con l'esperienza maturata in competizioni come Ferrari Challenge ed endurance, per evolvere il progetto di partenza basato sulla 488 GTB. La 488 Pista pesa a secco 1.280 kg, 90 kg in meno rispetto alla capostipite, a fronte di un aumento della potenza di 50 CV che porta il valore specifico a 185 CV/litro. La velocità massima è di 340 Km/h, mentre l’accelerazione 0-100 km/h viene coperta in 2,85”, lo  0 -200 km/h in 7,6”.

Con tanta potenza in più non poteva essere trascurato l’adeguamento dell’aerodinamica, con soluzioni tecnico-stilistiche derivate dall’esperienza nel motorsport. Gli interventi che hanno incrementato la deportanza del 20% sono distribuiti in tutti i settori dell’auto: Il frontale integra un S-Duct di derivazione Formula 1, mentre i diffusori sull’anteriore seguono la stessa soluzione della GTE impegnata nel WEC . Nuovo è anche il fondo che lavora con l'inedito diffusore posteriore, anch’esso ispirato a quello presente

ferrari-488-pista-salone-di-ginevra.jpg

  • shares
  • Mail