Mercedes-AMG S 63 4MATIC+: il lusso anche in formato Coupé e Cabrio

La nuova Mercedes Classe S declinata nelle versioni Coupè e Cabrio.

Dopo la presentazione in pompa magna dell'ammiraglia a Shanghai, in Mercedes hanno deciso di triplicare l’offerta con le nuove Classe S Cabrio e Coupè, che condividono soluzioni tecniche ed esclusività della versione berlina.

Cambia leggermente il look esterno con dettagli aerodinamici studiati per ottimizzare i flussi aerodinamici, come le prese d'aria anteriori allargate e lo splitter cromato sotto al paraurti. Il frontale è caratterizzato dalla griglia del radiatore Panamericana in tipico stile AMG, con i listelli verticali cromati che suddividono l’afflusso dell’aria di raffreddamento all’interno della calandra, il cui profilo a V riprende le linee dell’alloggiamento dei fari.

Dentro l'abitacolo i sedili sportivi in pelle nappa con badge AMG sono stati ridisegnati per offrire un migliore sostegno laterale sia al guidatore che al passeggero anteriore. Come sull'ammiraglia sono regolabili elettricamente ed offrono tutte le funzioni rilassanti e rigeneranti offerte dal sistema Energizing. Come su ogni sportiva che si rispetti, il volante appiattito nella parte inferiore è dotato di paddle e di una corona più sagomata con pelle traforata all’altezza dell’impugnatura.

Completano il quadro i listelli sottoporta AMG illuminati e tappetini specifici. Anche la strumentazione è tipica di AMG: sul display a colori TFT widescreen da 31,2 centimetri è possibile visualizzare, fra le tante cose, informazioni essenziali come regime del motore e velocità di marcia. Il guidatore può scegliere fra tre modalità di visualizzazione: ‘Classic’, ‘Sport’ e ‘Progressive’.

Anche sotto il cofano delle nuove Classe S Cabrio e Coupè si nascondono novità importanti: su tutte il nuovo V8 biturbo da 4 litri con turbocompressori Twin Scroll ed esclusione automatica dei cilindri (per la coupé), che sostituisce il biturbo V8 da 5,5 litri montato finora. E' in grado di erogare 612 CV di potenza, 27 in più del motore che sostituisce nonostante una cilindrata finora. Naturalmente è sempre disponibile il poderoso V12 biturbo da 6 litri che sviluppa una potenza di 630 CV ed una coppia massima pari a 1.000 Nm.

Sempre nell’ottica delle prestazioni e del confort è presente l’assetto Magic Body Control introdotto sulla berlina, che permette all'auto di inclinarsi fino a 2,65° verso l’interno della curva riducendo così le forze centrifughe percepite dai passeggeri. L'innovativo sistema riconosce le curve con l’ausilio della telecamera stereoscopica posta dietro il parabrezza.

A bordo della nuova Classe S Coupé questa funzione è stata ulteriormente migliorata con la nuova telecamera stereoscopica che vanta un’efficienza nettamente superiore e funziona fino alla velocità di 180 km/h.

 

  • shares
  • Mail