BMW Serie 1 Coupè – le caratteristiche tecniche

Gli amici olandesi di Autoblog.nl hanno sorpreso le caratteristiche tecniche della BMW Serie 1 Coupè su una pagina (ora purtroppo scomparsa) del sito BMW UK.Basata sullo stesso telaio della Serie 1 hatchback, la BMW Serie 1 Coupè sarà lunga 4,36 metri (13,3 cm più delle hatchback), con una larghezza praticamente identica di 1,93 m. La

di Ruggeri


Gli amici olandesi di Autoblog.nl hanno sorpreso le caratteristiche tecniche della BMW Serie 1 Coupè su una pagina (ora purtroppo scomparsa) del sito BMW UK.

Basata sullo stesso telaio della Serie 1 hatchback, la BMW Serie 1 Coupè sarà lunga 4,36 metri (13,3 cm più delle hatchback), con una larghezza praticamente identica di 1,93 m. La capacità di carico del bagagliaio sale da 350 a 370 litri.

Certo, l’estetica della Serie 1 Coupè lascia qualche dubbio, ma le prestazioni garantite dai motori BMW promettono di essere tali da farle perdonare molto.

Soprattutto se prendiamo in considerazione la top della gamma 135i, dotata del 3.0 litri biturbo benzina da 306 cavalli, in grado di accelerare da 0-100 km/h in 5,3 secondi e di raggiungere i 250 km/h (elettronicamente limitati), mantenendo un consumo medio di 12,7 km/litro, grazie anche alla rigenerazione dell’energia di frenata e alla iniezione diretta di benzina HPI.

L’altra motorizzazione interessante della Serie 1 Coupè è quella della 123d, il nuovo 2.0 litri diesel con doppia turbina sequenziale, un motore 4 cilindri da 1.995 cc di cilindrata, un motore interamente in alluminio in grado di erogare 204 cavalli a 4.400 giri/minuto, con una coppia massima di 400 Nm a partire da 2.000 giri/min. Con questo motore BMW vuole essere la prima ad offrire un motore diesel da oltre 100 cv/litro. Le prestazioni sono interessanti: velocità massima di 238 km/h; 7,0 secondi per accelerare da 0-100 km/h.

Anche nella 123d le tecnologie Efficient Dynamics fanno la loro parte per tenere bassi i consumi, tra rigenerazione dell’energia di frenata, start-stop automatico, iniezione diretta common-rail di III generazione, aerodinamica attiva (paratie mobili nelle prese d’aria), servosterzo elettrico e pneumatici a bassa resistenza di rotolamento. In tutta sincerità rimaniamo però molto scettici dal dato dichiarato per il consumo: 54,3 miglia per gallone, che equivarrebbero a 4,33 litri per 100 km. Attendiamo di vedere i dati sul ciclo combinato EU (come riferimento, il dato dichiarato per la futura 123d hatchback è di 5,2 l/100 km).

Il modello entry level sarà la 120d, con il 4 cilindri turbodiesel da 2.0 litri di cilindrata con una potenza di 177 cavalli. La 120d sarà in grado di accelerare da 0-100 km/h in 7,6 secondi.

Le BMW 123d e 135i saranno dotate di DSC (Dynamic Stabilty Control) con 5 funzioni addizionali: soft stop, hill-start assistant (partenza in salita), “asciugatura dei freni”, pre-tensionamento dei freni e compensazione del “fade” dei freni. La 135i Coupé sarà dotata di freni maggiorati con pinze a 6 pistoncini.

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →