Aston Martin Vantage: prime immagini della supercar inglese

Nel suo Quartier Generale a Gaydon, Aston Martin ha appena presentato la seconda generazione della Vantage.

Nel Quartier Generale di Aston Martin a Gaydon è stata appena svelata la nuova Vantage, che riceve il testimone dal modello uscito nel 2005 dal grande fascino ed eleganza che ne hanno determinato la longevità. La versione 2018 della coupè britannica rompe col design della prima generazione per abbracciare uno stile aggressivo e tagliente, particolarmente nel frontale con la nuova ed ampia calandra.

Il lavoro dei designer è stato mirato a donare alla nuova Aston Martin Vantage un profilo che incarni alla perfezione l’idea di velocità ed aggressività tipiche di un predatore, con muso gruppi ottici e griglia frontale che richiamano chiaramente le linee quasi estreme della Vulcan.

Ad accentuare il profilo dinamico della rinnovata coupè inglese contribuiscono il muso lungo e affilato, assieme agli sfoghi per l'aria che con gli ampi passaruota caratterizzano le fiancate, dalle quali parte una sottile nervatura che arriva fino al posteriore, come impone lo stile Aston Martin. Anche la coda della Vantage è più moderna grazie ai nuovi gruppi ottici e l'imponente estrattore dal design rivisto.

La Vantage 2018 è equipaggiata da un motore con 500 CV di potenza e 685 Nm di coppia e pesa 1.530 kg, 80 in meno rispetto alla precedente generazione. Sarà in vendita a metà 2018 pronta per sfidare le rivali Mercedes AMG GT e Porsche 911 Turbo.

 

  • shares
  • Mail