Il restyling della BMW Serie 6 – foto ufficiali

BMW Serie 6 facelift E arrivò anche il restyling della BMW Serie 6. Piccole novità estetiche si accompagnano ad importanti novità meccaniche. Tra le novità estetiche troviamo nuovi paraurti, nuovi indicatori di direzione a LED, un nuovo “labbro” dello spoiler posteriore, con terza luce di stop integrata. Maggiori novità nell’elettronica, con il sistema di avviso

di Ruggeri



BMW Serie 6 facelift

E arrivò anche il restyling della BMW Serie 6. Piccole novità estetiche si accompagnano ad importanti novità meccaniche.

Tra le novità estetiche troviamo nuovi paraurti, nuovi indicatori di direzione a LED, un nuovo “labbro” dello spoiler posteriore, con terza luce di stop integrata. Maggiori novità nell’elettronica, con il sistema di avviso in caso di cambio di corsia involontario e il cruise controlo attivo con funzione stop & go.

Ad esempio, arriva sulla coupè di punta BMW il motore a gasolio, nella sua accezione più raffinata: il 3,0 litri bi-turbo sequenziale da 286 cavalli/580 Nm della 635d, una potenza significativamente superiore rispetto alla precente entry-level della BMW Serie 6, la 630i, con i suoi 258 cv.

BMW Serie 6 facelift
BMW Serie 6 facelift
BMW Serie 6 facelift

Se poi qualcuno si preoccupa del fatto che le prestazioni possano non essere degne del blasone della Serie 6, questo qualcuno può dormire sogni tranquilli: la 635d è in grado di accelerare da 0-100 km/h in soli 6,3 secondi, di raggiungere una velocità massima di 250 km/h e di consumare soli 6,9 litri/100 km sul ciclo combinato.

Per chi rimane allergico all’idea della coupè a gasolio, ci sono due motori a benzina: la 630i, con l’ultimo aggiornamento del motore 6 cilindri in linea aspirato (272 cavalli / 320 Nm), in grado di accelerare da 0-100 km/h in 6,2 secondi (1 decimo in meno della 635d), con consumi leggermente più alti (7,9 l/100 km la versione con cambio manuale, 7,7 l la versione con cambio automatico). La velocità max rimane elettronicamente limitata a 250 km/h.

BMW Serie 6 facelift
BMW Serie 6 facelift
BMW Serie 6 facelift

Segue la top di gamma delle Serie 6 normali, la 650i: il V8 da 4,8 litri con Valvetronic e doppio VANOS eroga i “soliti” 367 cavalli e spinge la 650i da 0-100 km/h in 5,4 secondi. Consumi medi di 11,7 l/100 km (cambio manuale) e 10,5 l/100 km (automatico).

Ci lascia un po’ stupiti la mancanza del motore 3.0 litri biturbo a benzina da 306 cavalli.

BMW Serie 6 Cabrio facelift
BMW Serie 6 Cabrio facelift
BMW Serie 6 Cabrio facelift

I motori disponibili per la BMW Serie 6 cabrio sono gli stessi, con prestazioni e consumi lievemente peggiori: per la 650i si parla di 5,5 secondi da 0-100 km/h, 12,6 / 10,9 litri/100 km; per la 630i si perdono 0,5 secondi nello sprint (ora 6,7 secondi), mentre la 635d perde solo 0,3 secondi e le bastano 6,6 secondi da 0-100 km/h.

BMW Serie 6 Cabrio facelift
BMW Serie 6 Cabrio facelift
BMW Serie 6 Cabrio facelift

I Video di Autoblog