Horacio apre le porte del museo Pagani

L'appuntamento è per sabato 16 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 18:00 nella storica sede di Via dell'Industria 26

Non la chiama azienda, ne fabbrica, perchè per lui un'auto è un qualcosa che va indossato, calzato, realizzato finemente e con materiali di qualità. Deve essere un qualcosa di sartoriale, poetico, dannatamente veloce ma al contempo bello a vedersi. Ed è questa la sua idea fin da quando a dieci anni realizzava dei modellini in polistirolo nella sua natia Argentina.

Horacio Pagani produce le proprie auto in quello che viene chiamato Atelier. Un posto unico per molti versi, tanto che spesse volte, chi si trova a passare da quelle parti, può anche soffermarsi ad osservare e, se è fortunato, anche a parlare con gli stessi creatori di gioielli di San Cesario sul Panaro come la Zonda o la Huayra.

Ora, Horacio e la sua Pagani Automobili hanno deciso di aprire al pubblico un museo omonimo. L'inaugurazione avrà luogo il prossimo 16 dicembre 2017 alla presenza proprio di Horacio, presso lo stabilimento di Via dell'Industria 26.

Sarà un momento fondamentale per la storia dell'azienda dove verrà inaugurata la collezione esclusiva di edizioni limitate che hanno fatto la storia del marchio: dai primi bozzetti fino agli ultimi modelli di Zonda e Huayra. Sarà un viaggio nella storia di questo magnifico sogno, con progetti inediti, alcuni mai realizzati, testimoni di quella visione che solamente un genio come Horacio poteva avere.

L'appuntamento dunque è per sabato 16 dicembre dalle ore 10:00 alle ore 18:00

pagani-huayra-roadster-salone-ginevra-2017-20.jpg

  • shares
  • Mail