Mazda 6, l'ammiraglia si rinnova al Salone di Los Angeles

Miglioramenti dal punto di vista estetico ma non solo: aggiornamenti per il motore e per i sistemi di assistenza alla guida

mazda-6-los-angeles-1.jpg

Mazda si muove in anticipo mostrando delle foto sulla propria ammiraglia che, al prossimo Salone di Los Angeles del 29 novembre, si mostrerà con tutte le novità del prossimo restyling. Già, ma di cosa si tratta? Miglioramento dei sistemi di assistenza alla guida, finiture a bordo, cambia la tecnica chiaro, ma anche lo stile, senza particolari rivoluzioni,considerando come il corso stilistico intrapreso dalla casa sia risultato vincente in questi anni.

Novità tecniche dunque, con quell'unità a benzina aspirata, lo SkyActiv-G 2.5 litri con adesso il sistema di disattivazione dei cilindri ai carichi parziali, con passaggio di funzionamento da 4 a 2 cilindri per ridurre i consumi. Per il mercato americano invece, ci sarà un quattro in linea turbocompresso, il motore del CX-9.

Dalla tecnica ai sistemi di assistenza, con il nuovo Mazda Radar Control, oltre alla 360° View Monitor per una copertura totale intorno alla macchina.

Rivisitazioni anche per quanto concerne lo stile dunque: cambia il frontale con la calandra che lascia la griglia a listelli orizzontali per una a maglia intrecciata. Cornice cromata in basso invece confermata, mentre l'integrazione dei gruppi ottici ora è al di sotto.

Cambia l'esterno ma anche l'interno. Nell'allestimento top di gamma ecco finiture in legno Sen, una specie importante tanto da essere utilizzata per gli strumenti musicali. Conferma per il posizionamento dell'infotainment, cambia ergonomia dei comandi del climatizzatore e lo sviluppo del cruscotto.

mazda-6-los-angeles.jpg

  • shares
  • Mail