Assessore multato s’infuria con Polizia e Comune

Per la multa ad un Assessore si è sfiorata la crisi istituzionale tra due Comuni Veneti.

Si è sfiorato l’incidente istituzionale tra due Comuni veneti per una multa da 169 euro presa a Malo da un Assessore del Comune di Thiene, pizzicato dal targa system con la revisione dell’auto scaduta. Due giorni dopo il fatto, l’Assessore, ammettendo che avrebbe dovuto revisionare l’auto entro il 30 settembre, posta su Facebook il suo sfogo contro l’Amministrazione di Malo e la sua Polizia Locale, accusati “di fare cassa” nella maniera sbagliata, visto che avrebbe spiegato agli agenti che stava giusto recandosi al centro revisioni.

Uno sfogo come i tanti che quotidianamente appaiono sulle bacheche di migliaia di utenti, ma che non è passato inosservato visto il suo ruolo istituzionale, come è emerso dai tanti commenti che ne hanno censurato il comportamento. Come riporta il Gazzettino, l’Assessore poco dopo ha cancellato il post, scusandosi con l’amministrazione comunale di Malo e la Polizia locale.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →