BMW Z4 2018: nuove foto spia su strada

Le nostre foto spia ci mostrano particolari inediti della futura BMW Z4, anche se bisognerà attenderla ancora un po'.

BMW continua a rivelarci ulteriori dettagli sulla prossima generazione della Z4, di cui sono stati già svelate alcune caratteristiche e parte degli interni nelle precedenti foto spia giunte in redazione. Rispetto alle ultime, il muletto protagonista di quelle odierne è dotato dei gruppi ottici definitivi a Led sia nel frontale che sul retro, mentre il resto della carrozzeria sembra riprendere abbastanza fedelmente le linee del Concept presentato al Concorso d’Eleganza 2017 di Pebble Beach. 

Come risulta evidente dalle foto spia, la capote in tela sostituirà l'hard top visto sulla Z4 con il codice di progetto E89. La futura Z4 sarà basata su una nuova piattaforma, condivisa con la prossima Toyota Supra, progettata per supportare sia la propulsione ibrida che la trazione integrale.

Indiscrezioni suggeriscono che la prossima roadster dell'Elica supererà di poco i 1400 kg nella versione entry level, che dovrebbe ospitare il quattro cilindri 2.0 litri Turbo da 198 Cv e 320 Nm abbinato al cambio manuale visto nelle precedenti foto spia.

Saranno disponibili anche un sei cilindri turbo ed una versione "M". La BMW Z4 dovrebbe entrare in produzione a fine 2018.

  • shares
  • Mail