Mercedes AMG GT4: foto spia su strada

La berlina-coupè GT a quattro porte ripresa nelle foto spia arriverà verosimilmente ad inizio 2018.

A poche settimane di distanza dalla presentazione della versione destinata alle competizioni, la Mercedes AMG GT torna ad essere protagonista delle nostre foto spia nella versione berlina-coupè a 4 porte, che presenta legami evidenti sia con la la AMG GT Coupé da cui deriva formalmente, sia con la AMG E63.

La base è infatti la piattaforma MRA, la stessa della E63 AMG e di tutte le future auto di Stoccarda a motore anteriore longitudinale e trazione posteriore, anche se rispetto a quest'ultima la Mercedes AMG GT4 sarà leggermente più larga e più bassa. Una precisazione: essendo stata presentata in estate la GT4 da competizione, è difficile che Mercedes-Benz chiamerà con questa sigla anche la nuova berlina. Rispetto alle prime foto spia dello scorso maggio, il muletto ripreso presenta qualche dettaglio in più all'anteriore con mascherina e gruppi ottici definitivi. Anche la zona posteriore sembra vicina all'aspetto definitivo con l'introduzione del nuovo paraurti e dello spoiler posteriore.

Oltre alla piattaforma, anche il motore 4.0 V8 da 612 CV e 850 Nm (da 2.500 giri) verrà ereditato dalla berlina media ad alte prestazioni della Stella, ma c'è anche l'ipotesi di una ​​versione ibrida a sei cilindri da circa 400 cavalli e non sono da escludere i motori a gasolio.

Quando arriverà sul mercato, verosimilmente ad inizio 2018, dovrà vedersela con Audi RS7, Porsche Panamera e BMW Serie 6 Gran Coupè.

  • shares
  • Mail